Si assumono nuovi autisti di autobus in servizio pubblico di linea sul territorio servito da GTT

Il ruolo prevede attività di guida di autobus in servizio pubblico di linea sul territorio servito da GTT. Si riportano i principali requisiti di partecipazione alla selezione.

Reclutamento e selezione del personale Requisiti per la partecipazione:

lavoro autistaDiploma di istruzione secondaria di secondo grado o qualifica professionale triennale;
Patente di guida di categoria DE e relativa CQC (Carta di Qualificazione del Conducente) in corso di validità che consenta la guida in servizio pubblico di linea nel territorio italiano;
Essere nati dal 1.1.1976 in avanti;
Regolare permesso di soggiorno per i cittadini non appartenenti alla Comunità Europea;
Non aver subito condanne penali che comportino, in base alla vigente legislazione, l’interdizione perpetua o temporanea dai pubblici uffici, o sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori; o condanne per taluno dei reati di cui agli artt. 600-bis, 600-ter, 600-quater, 600-quinquies e 609-undecies del Codice Penale. Sono comunque esclusi dall’assunzione tutti i candidati che abbiano riportato condanne penali per delitto non colposo punito con pena detentiva e coloro che sono destinatari di provvedimenti che riguardino l’applicazione di misure di prevenzione. Altre eventuali condanne penali e provvedimenti resi ex art. 444 Codice Procedura Penale saranno valutate dall’Azienda, anche con riferimento alle mansioni dell’assumendo e alla sicurezza dell’esercizio; tali condizioni devono essere comprovate tramite apposita autocertificazione;

 

 

Attestazione della condizione di non occupazione a tempo indeterminato dalla data del 1° ottobre 2015. Tale requisito deve essere mantenuto fino alla data di eventuale assunzione e comporta che saranno esclusi, in qualunque fase della selezione, dall’eventuale assunzione, nonché, in caso di attestazioni che si rivelino false, saranno esonerati dal servizio qualora assunti, tutti coloro per i quali risulti, in detto periodo (dal 1° ottobre 2015 sino al giorno dell’eventuale assunzione) ed indipendentemente dalla data di effettiva immissione in servizio, un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato (sia in distribuzione oraria full time che part time): ricadono in tale situazione, a titolo esemplificativo, il contratto di apprendistato, essendo per legge contratto a tempo indeterminato “di durata”, il contratto a tempo indeterminato di lavoro domestico, il contratto a tempo indeterminato di lavoro ripartito – detto anche “job sharing”, il contratto di lavoro a tempo indeterminato pendente pur in fase di percezione di ammortizzatori sociali in costanza di lavoro quali CIG CIGS, ecc., il socio-lavoratore subordinato a tempo indeterminato di cooperativa, il dipendente a tempo indeterminato di agenzia di somministrazione (lavoro somministrato a tempo indeterminato o “staff leasing”). La situazione occupazionale deve essere dichiarata dall’interessato all’atto della presentazione della domanda di partecipazione; GTT chiederà la produzione dello “Storico Movimenti”, rilasciato dal competente Centro per l’Impiego, all’atto della eventuale convocazione alla prova di guida, in caso di superamento della prova scritta, e si riserva di chiedere ulteriori verifiche in ogni momento.
Informazioni aggiuntive
Per contro, in applicazione delle disposizioni di Legge e dell’Istituto Previdenziale (INPS), potranno essere assunti all’esito della selezione solo coloro che, nel suddetto arco temporale (dal 1° ottobre 2015 sino al giorno dell’eventuale assunzione) ed indipendentemente dalla data di effettiva immissione in servizio, risultino disoccupati (ai sensi del D.Lgs 297/02), inoccupati, titolari di partita I.V.A. o lavoratori autonomi, comprese le forme di co.co.co o co.co.pro, parti di un contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, parti di un contratto di somministrazione a tempo determinato, parti di un contratto di lavoro a chiamata a tempo indeterminato (detto anche “intermittente”, o “job on call”, – circ. Inps 17/2015) .

 

I candidati che supereranno la selezione dovranno conseguire l’idoneità fisica alla mansione presso la struttura sanitaria designata da GTT S.p.A.

Per ogni informazione di carattere generale e per candidature:

Consultare il Regolamento reclutamento e selezione del personale.
Per eventuali chiarimenti su questa ricerca scrivere a selezione@gtt.to.it

  • Sono un autista residenza provincia di Napoli con patente b d cqc e scheda personale ho 32 anni posso candidarmi grazie

    • per candidarti segui le indicazioni descritte nell articolo , non siamo un agenzia di lavoro , pubblichiamo news dal mondo del lavoro , concorsi pubblici e offerte di lavoro, non ci occupiamo delle assunzioni, se vuoi rimanere aggiornato seguici su Facebook o iscriviti alle newsletter

Vai alla barra degli strumenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi