Asilo Nido: lavoro da 1.200 euro mensili per Candidati fino ai 65 anni Bando Domanda

asili nido

Bando lavoro  asili nido  è prevista una retribuzione di euro 19.454,15€ all’anno. Età più di 18 anni, non più di 65 anni Passiamo ora ai requisiti necessari per iscriversi e partecipare al concorso:

Se abitate in Veneto e siete alla ricerca di un posto da Educatore in Asilo Nido non fatevi sfuggire questa opportunità: è infatti possibile partecipare ad un concorso che stipulerà una graduatoria finale da cui poter attingere nel caso di mancanza di personale. I lavori sarebbero anche a tempo determinato e per chi verrà inserito con tale formula è prevista una retribuzione di euro 19.454,15€ all’anno.
AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER SOLI TITOLI   PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA VOLTA ALLE ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO NEL PROFILO DI EDUCATORE DELL’ASILO NIDO–AREA SCOLASTICA EDUCATIVA – CAT. C, POSIZIONE ECONOMICA C1.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
In attuazione della deliberazione della Giunta comunale n. 140 dell’11/08/2015   e della determinazione n° 1222 del 14/08/2015;

Visto il vigente regolamento per l’ordinamento degli uffici e dei servizi e norme di accesso;

Vista la Legge n. 125/91, per effetto della quale il Comune garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro;

Visto il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa D. Lgs n. 445 del 28.12.2000;

Visto il D.Lgs. n. 165/2001 recante norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni, come da ultimo modificato dal D.Lgs. 150/2009;

Visto il Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali D.Lgs. n. 267 del 18.08.2000;

Visto il D. L. n. 112 del 26 .06.2008, convertito nella L. 133/2008;

Visto il D.P.R. 09.05.1994, n. 487 e successive modificazioni di legge in tema di accesso agli impieghi presso le pubbliche amministrazioni;
AVVISA
Che è indetta una selezione pubblica per soli titoli per la formazione di una graduatoria volta all’assunzione di personale a tempo determinato nel profilo professionale di educatrice  corrispondente alla categoria C1.
Art. 1 – TRATTAMENTO ECONOMICO
Al profilo professionale è attribuito il trattamento economico previsto dal  Contratto collettivo Nazionale di Lavoro del comparto delle regioni e autonomie locali (cat c1), integrato dall’eventuale assegno per il nucleo familiare (se e in quanto dovuto per legge),  pari ad € 19.454,15 annui e dai ratei della tredicesima mensilità, nonché da eventuali emolumenti previsti dalla vigente normativa. Il trattamento economico sarà soggetto alle ritenute nella misura di legge.
Art. 2 REQUISITI PER L’AMMISSIONE
Sono ammessi alla selezione i candidati, dell’uno o dell’altro sesso, in possesso dei seguenti requisiti:

cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea e adeguata conoscenza della lingua italiana (come previsto dal D.P.C.M. 174/94);
godimento dei diritti politici;
non avere riportato condanne penali o altre misure che escludano dalla nomina o siano causa di destituzione da impieghi presso le Pubbliche Amministrazioni; non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento; non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego per aver conseguito lo stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile (ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del D.P.R. 10.1.57, n. 3);
non aver riportato  condanne per taluno dei reati di cui agli artt. 600- bis, 600 ter, 600 quater, 600 quinquies e 609 undecies del codice penale ovvero l’irrogazione di sanzioni interiettive all’ esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con i minori;
idoneità fisica all’impiego;
posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985;
età non inferiore agli anni 18;
possesso del Diploma di puericultrice o Maestra della scuola materna o di Vigilatrice d’infanzia o di Assistente per l’Infanzia o di Dirigente di Comunità o del Diploma di Laurea in scienza della formazione primaria o di quello in Scienze dell’educazione.

OPPURE

i seguenti titoli idonei allo svolgimento dell’attività socio-psico-pedagogica:

Liceo Sociopsicopedagogico;
Diploma di Scuola Magistrale;
Diploma di Istituto magistrale;
Laurea in Pedagogia.

I cittadini della Comunità europea in possesso di titolo di studio comunitario possono chiedere l’ammissione con riserva in attesa dell’equiparazione del loro titolo di studio, la quale deve essere comunque posseduta al momento dell’eventuale assunzione. Le richieste di equiparazione del titolo di studio devono essere rivolte al Dipartimento Funzione Pubblica – Ufficio PPA, Corso V. Emanuele, 116, 00186 ROMA (tel.06/68991).
Tutti i requisiti di cui sopra devono essere posseduti entro la scadenza del bando.

L’ammissione alla selezione dei candidati in regola con i requisiti previsti viene disposta con provvedimento del Dirigente responsabile del servizio personale
ART. 3 – DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
La domanda di partecipazione alla selezione deve essere redatta in carta semplice, seguendo il fac-simile, con caratteri chiari e leggibili.

I candidati, sotto la propria responsabilità ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 e consapevoli delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del citato D.P.R. per le ipotesi di falsità e di dichiarazioni mendaci, devono dichiarare – oltre al possesso dei requisiti dettagliatamente elencati all’art. 2 – i seguenti elementi:

nome e cognome;
data e luogo di nascita;
codice fiscale;
il consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del D. Lgs. 30.6.2003 n. 196, per gli adempimenti della procedura selettiva;
l’accettazione incondizionata di tutte le norme previste dal bando;
l’eventuale richiesta di equiparazione del proprio titolo di studio nelle modalità di legge, nonché l’adeguata conoscenza della lingua italiana (solo per i cittadini della Comunità Europea in possesso di un titolo di studio comunitario, non italiano);
l’indirizzo al quale devono essere inviate le eventuali comunicazioni comprensivo di recapito telefonico fisso e/o mobile.
In calce alla domanda i candidati devono apporre la propria firma.

Qualora le dichiarazioni rese siano incomplete, l’Ufficio competente potrà richiedere ai candidati di regolarizzarle o integrarle. Gli interessati sono tenuti alla regolarizzazione o al completamento della dichiarazione nel termine indicato nella comunicazione, pena l’esclusione.

Alla domanda devono essere allegati:

l’attestazione originale comprovante il versamento della tassa di partecipazione alla selezione fissata in € 10,33, non rimborsabile, da effettuarsi sul conto corrente postale n. 12220455 intestato al Comune di Cavallino-Treporti – Servizio Tesoreria – indicando come causale “TASSA DI SELEZIONE PUBBLICA – PER TITOLI – PER  LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA A TEMPO DETERMINATO DI EDUCATORE  PRESSO L’ASILO NIDO  COMUNALE”.
copia fotostatica in carta semplice del documento di identità in corso di validità;
Le domande di ammissione alla selezione, redatte in carta semplice, secondo lo schema allegato al presente bando, e firmate dagli/dalle aspiranti di proprio pugno, devono essere indirizzate al Sindaco del  Comune di Cavallino-Treporti, Piazza Papa Giovanni Paolo II° n° 1,  CAP 30013, Cavallino

Treporti, (Ve) e inviate a mezzo servizio postale con lettera raccomandata con avviso di ricevimento oppure presentate direttamente all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Cavallino-Treporti, entro le ore 13.00 del giorno 17/09/2015;

Non saranno comunque prese in considerazione le domande che, pur spedite nei termini a mezzo raccomandata (entro il 17/09/2015), non pervengano all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Cavallino-Treporti entro le ore 13.00 del   giorno 21/09/2015.

Il Comune   non si assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione, del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatti di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Costituisce motivo di esclusione dalla selezione:

La  presentazione o spedizione della domanda oltre la scadenza del bando (17/09/2015);

L’acquisizione al protocollo dell’ente dopo il 21.09.2015;

La mancata allegazione del bollettino di c.c postale attestante il pagamento della tassa del concorso;

La mancanza dei requisiti di ammissione previsti dall’ art. 2 del bando;

La mancata sottoscrizione della domanda.
ART. 4 – TITOLI VALUTABILI
I titoli valutabili ai fini della formazione della graduatoria sono:
I – TITOLO STUDIO RICHIESTO PER L’ACCESSO
II – SERVIZIO PRESSO ASILO NIDO  COMUNALE   O  PRIVATO
Per la valutazione dei titoli la Commissione giudicatrice disporrà di un punteggio massimo di 30 punti così ripartiti:

  • Sono disponibile in tutto

  • Sn disponibilein tutto da subito

  • Buongiorno, mi chiamo Angela, ho 30 anni,
    Sono interessata a questa proposta lavorativa,
    ho esperienza presso Asili Comunali in Torino e Moncalieri. Disponibilità Immediata.
    Spero in un Vostro riscontro positivo.
    Cordialità.

  • Angelo

    Sono un ragazzo di 22 anni e sono in cerca di un lavoro anche lontano da casa..

  • Diletta

    Buongiorno, mi chiamo Diletta ho 22 anni e abito in provincia di Verona. Mi sto laureando in Scienze dell’educazione all’università di Verona per diventare maestra d’asilo. Sarei disponibile da subito.

  • Diletta

    Buongiorno, mi chiamo Diletta ho 22 anni e abito in provincia di Verona. Mi sto laureando in Scienze dell’educazione all’università di Verona. Sarei disponibile da subito.

    • Maria

      Salve..mi sta per laureare in Scienze dell’educazione.. Abito lontano.. Mi interesserebbe questa opportunità

  • Marilisa

    Mi chiamo Marilisa, ho 29 anni e sono disponibile a lavorare negli asilo nidl. Sono laureata in psicologia dello sviluppo e dell’ educazione

    • Silvia Caneva

      Ciao scusa se ti disturbo ma c è una domanda che mi assilla e non riesco a trovar risposta da nessuno! Io come te, sono in possesso di una laurea in scienze psicologiche sviluppo ed educazione. Ora mi chiedo, con la nostra laurea possiamo fare bandi di concorso per educatrici di asilo? Grazie mille

  • Elisa

    28 anni

  • Marianna

    buon giorno mi chiamo Marinna ho 23 anni sono interessata al vostro annuncio, e pur di lavorare con i bambini sono disposta a tutto. Come si fa x partecipare?

  • Jacklin

    sono disponibile e con diploma del Liceo Scienze Umane

  • Valentina cicatelli

    Salve mi chiamo Valentina ho 23 anni e sto per laurearmi in scienze dell’educazione e ho già molta esperienza con i bambini e sono interessata al vostro annuncio

  • Salve ho 26 anni vengo dalla Sicilia e sarei interessata alla vostra proposta lavorativa! Sono diplomata come operatore tecnico dei servizi sociali e sarebbe l’ideale poter lavorare in un asilo nido!

  • Bruno Rossella

    Salve ho il diploma di attività sociali

  • Salve sono diplomata come operatore tecnico dei servizi sociali,ho 26 anni ed ho diverse esperienze! sono interessata alla vostra proposta!

  • FEDERICA VINCI

    Sarei interessata
    Come si fa la domanda ?

  • sara

    anch’io sono interessata! fra meno di un mese mi laureo

  • enrica

    Ho 39 anni e ho molta esperienza con i bambini. Ho il diploma di scuola dell’infanzia e quello di vigilatrice d’infanzia. Sarei interessata a questa selezione.

  • palnma

    Salve;sono abilitata sia x ka scuola primaria che dell’infanzia. Diploma magistrale e iscritta in scienze della formazione.lavoro come educatore presso una comunità x minori,ma mi piacerebbe lavorare in un asilo.aspetto notizie. Cordiali ssluti

  • Alessandra

    Possiedo il diploma di maturità socio psico pedagogica, la laurea in Scienze dell’educazione e della formazione e sto acquisendo un master in Mediazione familiare. Per anni ho lavorato presso una comunità alloggio per minori. Gradirei avere ulteriori informazioni! Cordiali saluti.

  • Barbara De Bonis

    Sono una laureata in lettere con scuola di specializzazione in archeologia. Sarei disponibile sin da subito per lavorare in asilo nido o scuole materne.

  • Silvia

    Ciao. Mi chiamo silvia e ho 26 anni. Laurata in scienze dell’educazione per la prima infanzia. Sono disponibile da subito per un lavoro da educatrice in un asilo nido.

  • Salve sono interessata vorrei sapere come fare per iscrivermi al bando grazie

  • claudio

    sono interessato alla vostra offerta

  • giulia

    Mi chiamo giulia ho 22 anni sono diplomata in ragioneria ma ho esperienza con i bambini.. mi piacerebbe rifare questa esperienza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi