Assunzioni FIAT arrivano 1800 nuove assunzioni per lo stabilimento Alfa Romeo

assunzioni fiat

Nuove assunzioni FIAT a partire dal 2017: saranno ben 1.800 i nuovi lavoratori che metteranno piede nello stabilimento Alfa Romeo di Piedimonte San Germano.

AZIENDA

Fiat Chrysler Automobiles (FCA), il settimo costruttore automobilistico al mondo, progetta, sviluppa, produce e commercializza in tutto il mondo vetture, veicoli commerciali, componenti e sistemi di produzione. Il Gruppo opera nel mercato automotive con i marchi Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, Ram e Maserati, cui si aggiungono SRT, divisione sportiva dedicata ai veicoli ad alte prestazioni, e Mopar, il brand che offre servizi post-vendita e ricambi. Le attività del Gruppo includono anche Comau (sistemi di produzione), Magneti Marelli (componenti) e Teksid (fonderie). In aggiunta, il Gruppo fornisce servizi di finanziamento, di leasing e di noleggio a supporto del business automobilistico attraverso società controllate, joint venture e accordi con operatori finanziari specializzati.FCA opera attraverso società localizzate in 40 paesi e intrattiene rapporti commerciali con clienti in circa 150 paesi.

 

1800 ASSUNZIONI FIAT
A dare la notizia è il quotidiano Il Sole 24 Ore, attraverso articolo pubblicato sul sito web relativo all’annuncio fatto Alfredo Altavilla in occasione dell’assemblea Anfia tenutasi il 24 novembre, Nello stesso anno si tornerà a pieno regime con il rientro di tutti gli operai ora costretti alla cassa integrazione.Si punta tutto sulla Giulia e lo Stelvio, “i nostri due gioielli”, ha affermato l’ad di Fca, Sergio Marchionne, nel mettere in evidenza come lo stabilimento cassinate sia un sito di lusso e di traino per il marchio del Biscione. L’ad ha anche smentito un eventuale trasferimento della produzione della Giulietta da Cassino a Pomigliano: “Mai pensato una cosa del genere”.

 

Lo stabilimento Fca di cassino “in questo momento occupa 4.300 dipendenti su due turni ma con Giulia e Stelvio a pieno regime prevediamo di inserire altre 1.800 persone entro il 2018”. Lo annuncia Alfredo Altavilla, chief operating officer del gruppo per la regione Emea, intervenendo all’assemblea pubblica dell’Anfia ospite quest’anno dello stabilimento laziale. “Giulia e Stelvio – sottolinea – sono auto interamente nuove e per produrle ai massimi livelli di efficienza e qualità occorreva un impianto all’avanguardia assoluta”.A margine dell’assemblea organizzata dall’Anfia nella fabbrica, Marchionne ha ribadito di apprezzare il coraggio di Renzi e spera nel cambiamento.

 

Come Candidarsi

Le assunzioni Fiat non sono ancora  in corso ma dalle dichiarazioni dovrebbe iniziare nel 2017 Per rimanere aggiornati sulle prossime assunzioni vi consigliamo di tenere d’occhio la pagina web fiat lavora con noi dove saranno inserite le posizioni aperte e come candidarsi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi