Avviso pubblico per 20 posti di Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico scadenza 25 ottobre 2016

biofisica

Avviso pubblico per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n° 20 posti di Collaboratore Professionale Sanitario Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico per la durata di mesi 6 (sei), eventualmente rinnovabili.


AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 1 Centro – Via Comunale del Principe 13/a – 80145 Napoli – CF Partita IVA 0632813211 –

In esecuzione della deliberazione del 16/09/2016, n° 161, esecutiva a norma di legge, è indetto Avviso Pubblico per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n° 20 posti di Collaboratore Professionale Sanitario – Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico per la durata di mesi 6 (sei), eventualmente rinnovabili, nelle more dell’espletamento del relativo Avviso Pubblico di Mobilità Regionale ed Interregionale, e, qualora questo dovesse andare in tutto o in parte deserto, nelle more dell’espletamento del relativo Concorso Pubblico a tempo indeterminato.

E‟ fatta salva la possibilità di cessazione anticipata dell‟incarico a t.d., in caso di conclusione, nei termini di cui sopra, delle procedure di mobilità e concorsuale.

E’ garantita la parità e la pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro così come stabilito dall’art. 3, comma 2, del d.p.r. n° 487/94 a cui rinvia l’art.2 del d.p.r. n° 483/97. e dagli artt. 33 e 57 del Dlg. 165/2001.

REQUISITI SPECIFICI DI AMMISSIONE

1) Laurea Triennale in Tecniche di Laboratorio Biomedico o altra Laurea equipollente;

2) Iscrizione all’Albo dell’Ordine ove esistente. L’iscrizione al corrispondente Albo Professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione all’Avviso, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’Albo in Italia prima dell’assunzione in servizio;
REQUISITI GENERALI DI AMMISSIONE

1) Cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione europea;

2) idoneità fisica all’impiego: l’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego, con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette, è effettuato a cura dell’Azienda prima dell’immissione in servizio. Il personale dipendente di Pubbliche Amministrazioni e degli Istituti, Ospedali ed Enti di cui agli artt. 25 e 26, comma 1, del D.P.R. n. 761/79, è dispensato dalla visita medica;

3) assenza di cause di impedimento al godimento dei diritti civili e politici;

4) essere in regola con gli obblighi di leva;

5) assenza di validi ed efficaci atti risolutivi di precedenti rapporti d’impiego, eventualmente costituiti con pubbliche amministrazioni, a causa d’insufficiente rendimento o per produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;

6) assenza di cause ostative all’accesso al pubblico impiego eventualmente prescritte ai sensi di legge per la costituzione del rapporto di lavoro.

La partecipazione all’avviso non è soggetta a limiti di età (fatto salvo il limite previsto per il collocamento a riposo d’ufficio) ai sensi dei commi 6 e 7 dell’art. 3 della Legge 127/97 e s.m.i.

I predetti requisiti di ammissione, specifici e generali, devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande d‟ammissione. Il difetto anche di uno dei soli requisiti prescritti comporta la non ammissione all‟Avviso.

Il possesso dei requisiti di cui sopra deve essere dichiarato nei modi e nei termini stabiliti dalla normativa vigente mediante autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000, a pena di esclusione dalla procedura.

 

Per ulteriori informazioni conclusa il BANDO

asl_napoli1_tslb_concorsi

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi