Avvocati bando 2015 tirocini forensi presso avvocatura di Milano

Presso l’Avvocatura può essere compiuto il tirocinio forense per l’ammissione all’esame di Stato per l’esercizio della professione di avvocato per un periodo non superiore a 12 mesi,

secondo la “Disciplina del tirocinio forense presso l’Avvocatura Comunale di Milano”, approvata con determinazione dell’Avvocato Capo del 7.9.2015 (allegato 1)

 

I Praticanti selezionati svolgeranno il tirocinio forense della durata di 1 anno, con un’impegno di 30 ore settimanali, presso l’Avvocatura del Comune di Milano, con un rimborso spese mensile di 500 euro e selezioni per titoli e colloquio attitudinale e motivazionale.

I tirocinanti saranno affidati ad un singolo Avvocato direttore di settore dell’Avvocatura Comunale, che affiancherà l’aspirante avvocato nello studio e nella trattazione delle cause e dei pareri, partecipando alle udienze. Ricordiamo che i tirocinanti non avranno accesso alle pratiche dell’ente né al programma informatico per la gestione delle stesse.

Chi può partecipare
Possono accedere al al concorso dell’Avvocatura Milano i candidati cittadini italiano o di un Paese membro dell’UE, in possesso di laurea in Giurisprudenza, dei requisiti richiesti per l’iscrizione nell’elenco dei tirocinanti Avvocati del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano e che non abbiano già svolto un periodo di tirocinio forense di durata superiore a 6 mesi.

I requisiti e le modalità di partecipazione sono indicati all’interno dell’avviso allegato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi