Bando di Concorso per Avvocato assunzione a tempo indeterminato

Bando di concorso Pubblico per titoli ed esami per l’assunzione a tempo indeterminato di AVVOCATO categoria D posizione giuridica economica D3

 

AVVOCATO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI AVVOCATO

CATEGORIA “D” – POSIZIONE GIURIDICA ED ECONOMICA “D3” CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO.Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4^ Serie speciale -Concorsi ed Esami N.55 del 21.07.2017 (scadenza 21.08.2017)

 

Requisiti per l’ammissione

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti a pena di esclusione:
BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AVVOCATO – CATEGORIA “D” – POSIZIONE GIURIDICA ED ECONOMICA “D3” CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO.
a)  cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea e per i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente. Per i cittadini di Paesi terzi, è necessario che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria (art. 38, D.Lgs. n. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni).
b)  età non inferiore ad anni diciotto;
c)  Possesso del seguente titoli di studio: Laurea Specialistica o Magistrale in Giurisprudenza o titolo equipollente ex lege riconosciuto abilitante all’esercizio della professione di Avvocato; per i titoli equipollenti riconosciuti come abilitanti all’esercizio della professione di Avvocato il candidato dovrà allegare alla domanda di partecipazione, idonea documentazione comprovante il riconoscimento dell’equipollenza del proprio titolo di studio con uno dei titoli richiesti Per i titoli conseguiti all’estero è richiesto lo specifico provvedimento di riconoscimento da parte delle competenti autorità italiane;
d)  possesso dell’abilitazione professionale all’esercizio della professione di Avvocato;
e)  godimento dei diritti civili e politici (anche negli Stati di provenienza o appartenenza in caso di cittadini italiani degli Stati membri dell’Unione Europea);
f)  Non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento né essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d), del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato approvato con D.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3;
g)  Non avere condanne penali o altre misure che escludano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
h)  idoneità fisica all’impiego, fatta salva la tutela per i portatori di handicap di cui alla legge 68/1999;
i)  essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva, limitatamente ai candidati di sesso maschile soggetti a tale obbligo;
j)  la conoscenza della lingua inglese;
k)  la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
2. Tutti i requisiti per ottenere l’ammissione al concorso devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda, a pena di esclusione.

 

Inoltro domanda di partecipazione

Le domande di partecipazione al concorso devono essere redatte in carta semplice, debitamente sottoscritte e indirizzate al Servizio Gestione Risorse Umane del Comune di Gragnano, Via Vittorio Veneto n°15, CAP 80054, Gragnano (NA).
Le domande dovranno essere presentate in busta chiusa direttamente presso il Comune di Gragnano dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13,00, ovvero inviate tramite servizio postale solo mediante raccomandata A.R. con avviso di ricevimento, con esclusione di ogni altro mezzo, entro e non oltre il termine perentorio di trenta giorni dalla data di pubblicazione dell’estratto del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica IV Serie speciale Esami e concorsi.
Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il termine perentorio di trenta giorni dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana IV Serie Speciale Concorsi e sul sito Istituzionale dell’Ente www.comune.gragnano.na.it., con le seguenti modalità:

a)  presentate in busta chiusa direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Gragnano dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13,00;
b)  inviate tramite servizio postale solo mediante raccomandata A.R. con avviso di ricevimento;
c)  a mezzo posta elettronica certificata, da inviare al seguente indirizzo: risorseumane@pec.comune.gragnano.na.it;
Qualora il termine di scadenza cada in giorno festivo, la scadenza è prorogata al primo giorno feriale utile. Saranno considerate valide le domande spedite a mezzo raccomandata A.R. entro il termine sopra specificato (a tal fine farà fede il timbro a data dell’Ufficio postale accettante) a condizione che pervengano al Comune entro e non oltre il decimo giorno successivo alla scadenza. Non si terrà conto delle domande presentate o spedite oltre il termine perentorio stabilito.
Sulla busta contenente la domanda dovrà essere apposta la dicitura “Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posto di Avvocato a tempo pieno ed indeterminato di categoria D3 e l’indicazione del mittente.
La sottoscrizione della domanda, da apporre necessariamente in forma autografa, non è soggetta ad autenticazione, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000.
Ai sensi dell’art. 4, comma 4, del D.P.R. 9 maggio 1994, n. 487 e successive modificazioni ed integrazioni, l’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni in dipendenza di inesatte indicazioni di recapito da parte del concorrente oppure mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

 

INFORMAZIONI

Per eventuali chiarimenti e/o informazioni gli interessati potranno rivolgersi presso il Servizio Gestione Risorse Umane del Comune di Gragnano, tel. 081/8732356.

 

BANDO

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi