Concorso 10 posti di procuratore dello Stato

Concorso, per esame teorico pratico a 10 posti di procuratore dello Stato  Per essere ammessi al concorso è necessario che i candidati siano in possesso dei seguenti requisiti:

Uno di tali posti è riservato ai concorrenti in possesso di attestato di conoscenza delle lingue italiana e tedesca in corso di validità o di titolo equipollente, ai sensi degli artt. 3 e 4, comma 3, n. 4, del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, come modificato dal decreto legislativo 14 maggio 2010, n. 86.

Per essere ammessi al concorso è necessario che i candidati siano in possesso dei seguenti requisiti:

cittadinanza italiana;
esercizio dei diritti civili e politici;
condotta incensurabile;
laurea specialistica in giurisprudenza o laurea magistrale in giurisprudenza oppure laurea in giurisprudenza conseguita, secondo il previgente ordinamento degli studi, a seguito di corso universitario di durata legale non inferiore a quattro anni;
non aver superato il trentacinquesimo anno di età;
idoneità fisica all’impiego;
posizione regolare nei confronti del servizio di leva al quale sia stato eventualmente chiamato.

I suddetti requisiti di ammissione al concorso devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dall’art. 4 per la presentazione delle domande.

Non sono ammessi al concorso coloro che per due volte non abbiano conseguito l’idoneità in precedenti esami di concorso a procuratore dello Stato.

Qualora le prove scritte si svolgano con le modalità di cui al quarto comma del successivo art. 8, l’inidoneità riportata nella prova scritta anticipata è computata agli effetti del primo comma del presente articolo.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere inviata esclusivamente per via telematica, con  le modalità di seguito indicate, entro il termine di sessanta giorni dalla pubblicazione del presente decreto a nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana–4 seriespeciale,concorsi ed esami.
Ai fini della partecipazione al concorso è necessario registrarsi al portale concorsi dell’Avvocatura dello
Stato accedendo al sito www.avvocaturastato.it, sezione “CONCORSI”.

 

Consult il Bando

Vai alla barra degli strumenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi