Concorso Agenti Polizia Locale A tempo Indeterminato requisiti Diploma e patente B

polizia locale

Concorso pubblico, per esami, per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 6 Agenti di Polizia Municipale (categoria PLA1)
Possono partecipare alla procedura selettiva i soggetti che, alla data di scadenza per la presentazione della domanda di
partecipazione, sono in possesso dei seguenti requisiti:

Cittadinanza italiana(sonoequiparatigliitalianinonappartenentiallarepubblica);
Età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età di collocamento a riposo previsto dalle disposizioni vigenti per i dipendenti degli enti locali;
Pieno godimento dei diritti civili e politici;
Immunità da condanne penali, provvedimenti di interdizione o misure restrittive che escludano, ai sensi delle disposizioni vigenti, l’assunzione nel pubblico impiego;
Non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o dispensati per persistente insufficiente rendimento, o dichiarati decaduti dall’impiego, ai sensi della vigente normativa, o licenziati per le medesime o altre cause;
Non essere stati destituiti, dispensati o licenziati da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
Possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado che consenta l’accesso ai corsi di laurea universitari (per i titoli di studio conseguiti all’estero, questi devono aver ottenuto il riconoscimento dalle competenti autorità italiane secondo la vigente normativa in materia – art. 38 D.Lgs. 165/2001. E’ consentita la partecipazione anche a coloro che abbiano presentato la richiesta di equivalenza ai competenti organi entro la data di presentazione della domanda di partecipazione);
CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, A 6 POSTI DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE (CAT. PLA1)
REQUISITI GENERALI
idoneità fisica all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale al quale la selezione si riferisce. L’Amministrazione accerterà la dichiarata idoneità alle mansioni specifiche.
regolarità nei riguardi degli obblighi di leva (per i cittadini soggetti a detti obblighi);
10.non essere stato ammesso a prestare servizio civile quale “obiettore di coscienza” ovvero aver rinunciato irrevocabilmente allo status di obiettore ai sensi dell’art. 636, comma 3 del D.Lgs. 66/2010;

11.possesso della patente di guida di categoria B

12.possesso dei requisiti soggettivi di cui all’art. 5, comma 2 della L. n. 65/1986.

13.dichiarazione di essere in grado di condurre ciclomotori, come identificati dall’art. 52 del D.Lgs. 285/1992.

14.dichiarare il proprio consenso all’uso delle armi nell’esercizio delle funzioni di Agente di Polizia Locale, in previsione dell’eventuale superamento del concorso;

15.non trovarsi nella condizione di disabile, ex art. 3 comma 4 della L. 68/1999.

La riserva si applica a favore dei volontari in ferma breve o in ferma prefissata delle Forze Armate, congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma, nonché dei volontari in servizio permanente ai sensi dell’art. 1014 comma 1 del D.Lgs. 66/2010, agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta, ai sensi dell’art. 678 comma 9 del D.Lgs. 66/2010.

 

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE: TERMINE E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE.
La domanda, redatta in carta semplice o sul modello allegato al presente Avviso, indirizzata al Comune di Udine – Ufficio Protocollo – via Lionello n. 1 – 33100 Udine, dovrà essere presentata entro la data del  28 OTTOBRE 2016

mediante una delle seguenti modalità:

presentazione diretta all’Ufficio Protocollo del Comune di Udine, via Lionello n. 1, Udine, negli orari di apertura al pubblico; in tal caso farà fede il timbro di ricevuta apposto dall’addetto dell’Ufficio Protocollo al momento della presentazione;
trasmissione a mezzo servizio postale, mediante raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata al Comune di Udine – Ufficio Protocollo, via Lionello n. 1 – 33100 Udine; in tal caso, si considerano valide quelle spedite entro la data di scadenza: a tal fine farà fede la data apposta dall’ufficio postale accettante.
invio telematico, da una casella di posta elettronica certificata, alla casella istituzionale di posta elettronica certificata del Comune di Udine protocollo@pec.comune.udine.it, come segue:

con allegata la scansione in formato PDF dell’originale del modulo di domanda debitamente compilato e sottoscritto dal candidato con firma autografa, unitamente alla scansione dell’originale di un valido documento di riconoscimento;

con allegato il modulo di domanda nel formato originale o in formato PDF debitamente compilato e sottoscritto dal candidato con firma digitale.

Il Comune non assume alcuna responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del recapito da parte del partecipante oppure mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

 

INFORMAZIONI

Orari di apertura al pubblico dell’Ufficio Protocollo del Comune di Udine – via Lionello n. 1, 2^ piano: da lunedì a venerdì: dalle ore 8.45 alle ore 12.15 inoltre lunedì e giovedì: dalle ore 15.15 alle ore 16.45

BANDO Bando concorso agente-polizia-locale
Eventuali informazioni possono essere richieste a: U.O. Acquisizione Risorse Umane
Via Stringher, 10
33100 UDINE

tel. 0432.1272636, 1272634, 1272575

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi