Concorso assegnazione licenze per il servizio TAXI e di noleggio con conducente

Concorso pubblico per titoli per la formazione della graduatoria finalizzata all’assegnazione di n. – licenze per il servizio taxi, – ed autorizzazione per il servizio di noleggio con conducente, di cui n. 3 riservate alle ambulanze di portatori di handicap e ammalati .

 

Assegnazione licenze per il servizio di taxi – servizio di noleggio con conducente ambulanze

Data di scadenza: 28-09-2016
Concorso pubblico per titoli per la formazione della graduatoria finalizzata all’assegnazione di n. – licenze per il servizio taxi, – trazione equina e n. 6 autorizzazione per il servizio di noleggio con conducente, di cui n. 3 riservate alle ambulanze di portatori di handicap e ammalati . (Lett. A)

Gara pubblica per l’assegnazione di: licenze per il servizio di taxi; – n. 6 (sei) autorizzazioni per il servizio di noleggio con conducente esercitato con (autovetture) di cui n. 3 (tre ) riservate alle ambulanze di portatori di handicap e ammalati.

2. Gli interessati all’assegnazione delle licenze e delle autorizzazioni poste a bando, potranno avanzare istanza di aggiudicazione secondo lo schema allegato al presente bando, entro il termine perentorio di 30 giorni decorrenti dalla data di pubblicazione sul G.U.R.I. Non saranno prese in considerazione le domande presentate prima della pubblicazione del presente bando.

3. Le domande dovranno essere inoltrate in marca da bollo, esclusivamente a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento. Non è ammessa la presentazione a mano. La data di presentazione sarà considerata quella di spedizione della raccomandata con la quale è stata inviata la domanda.

4. Possono essere ammessi a partecipare al bando pubblico, i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

a) essere in possesso dei titoli previsti ed obbligatori per la guida dei veicoli secondo le vigenti norme del codice della strada e del Codice della Navigazione;

b) essere iscritto nel ruolo dei conducenti istituito presso la Camera di Commercio o in elenco analogo in uno degli Stati aderenti all’Unione Europea. Tale iscrizione assorbe la certificazione comprovante il possesso dei requisiti di idoneità professionale e morale, essendo questo già stato accertato dalla Commissione competente di cui all’art. 6 comma 3 della legge n. 21/92;

c) avere la disponibilità del mezzo (proprietà, leasing o altro titolo giuridico legittimante) per il quale sarà rilasciata la licenza o l’autorizzazione di esercizio;

d) ogni licenza o autorizzazione consente l’immatricolazione di un solo veicolo; M0132/10-LIG

e) non aver trasferito altra licenza o autorizzazione nei cinque anni precedenti;

f) non è ammesso in capo ad un medesimo soggetto, il cumulo di più licenze per l’esercizio del servizio Taxi ovvero il cumulo della licenza per l’esercizio del servizio Taxi e dell’autorizzazione per l’esercizio di

N.C.C. ;

g) è ammesso il cumulo in capo ad un medesimo soggetto di più autorizzazioni per l’esercizio del servizio N.C.C.;

h) non essere titolare di licenza di Taxi o di autorizzazione di N.C.C, rilasciata anche da altro Comune, fatto salvo quanto previsto dalla lettera f) del presente comma (art. 8 legge 21/92);

i) possedere un’autovettura assicurata ad uso pubblico, con polizza specifica per l’esercizio dell’attività per

la quale si chiede la licenza o l’autorizzazione, per la responsabilità civile nei confronti di persone e/o cose, compreso i terzi trasportati;

j) per l’esercizio del servizio N.C.C, è inoltre richiesta la disponibilità nel territorio comunale di una rimessa, da intendersi come uno spazio, anche a cielo aperto, adeguatamente delimitato, idoneo allo stazionamento dei mezzi di servizio;

k) ai fini della certificazione del possesso dei requisiti di cui al comma 1 gli interessati possono ricorrere alle forme di autocertificazione così come previste dalle vigenti leggi. In ogni caso il responsabile del procedimento può procedere ad accertamenti d’ufficio e chiedere la produzione di dichiarazioni e ordinare esibizioni documentali per verificare il possesso dei requisiti per il rilascio della licenza o autorizzazione indicati nel presente articolo.

 

5. Si fa presente che dette domande saranno esaminate per la formulazione della graduatoria nel rispetto dei seguenti titoli:

– l’anzianità di servizio in qualità di titolare di licenza per il servizio di taxi o di autorizzazione per il servizio di noleggio con conducente;

– l’anzianità di servizio in qualità di conducente di un’impresa in possesso di autorizzazione per il servizio di noleggio con conducente;

– sostituzione alla guida di autovettura adibita al servizio taxi o di noleggio con conducente per non meno di mesi sei anche non consecutivi nel biennio precedente la scadenza del bando;

– l’anzianità di iscrizione al ruolo dei conducenti;

– i titoli di studio ed i corsi professionali attinenti al servizio;

– i carichi di famiglia;

– la conoscenza di lingue straniere.

6. Il Comune provvederà a redigere la graduatoria secondo i criteri stabiliti nel regolamento per il funzionamento della Commissione Consultiva Comunale, entro il termine di giorni 30 dalla scadenza fissata per la presentazione delle istanze e ne renderà noto l’esito ai richiedenti;

7. Il modello per la richiesta a partecipare al Bando possono essere scaricati dal sito Web del Comune www.comune.ottaviano.na.it o ritirati presso l’ufficio SUAP, nelle giornate di ricevimento;

 

Per eventuali informazioni, gli interessati possono rivolgersi all’Ufficio SUAP del Comune di OTTAVIANO, nei seguenti giorni di apertura al pubblico: dal lunedì, e mercoledì dalle ore 9,30 alle 12,00 e martedì e giovedì dalle ore 15,00 alle ore 18,00 – telefono 081-8280251 – 081-8280227.

 

VAI AL BANDO

Vai alla barra degli strumenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi