Concorso fotografico Obiettivo Terra primo premio 1000 euro

concorso-fotografico

La Fondazione UniVerde e la Società Geografica Italiana Onlus indicono la settima edizione del concorso fotografico nazionale di fotografia geografico – ambientale “Obiettivo Terra”,

in occasione della 46a Giornata Mondiale della Terra
(22 aprile 2016), per valorizzare il patrimonio ambientale dei Parchi Nazionali e Regionali d’Italia.

Requisiti di partecipazione 
– Il concorso è aperto a tutti i cittadini residenti in Italia;
– il soggetto fotografato dovrà necessariamente rappresentare un’immagine di
un Parco Nazionale o Regionale italiano. (L’elenco completo dei Parchi
Nazionali e Regionali è consultabile sul sito di Federparchi www.parks.it);
– con la candidatura della fotografia il concorrente ne certifica l’autenticità e la
titolarità;
– la fotografia candidata non deve essere già stata oggetto di premiazioni in altri concorsi di carattere nazionale;
– la fotografia candidata non deve in alcun modo ledere alcun diritto di terzi né violare le leggi vigenti;
– in ogni caso l’autore manleva l’organizzazione da tutte le responsabilità, costi e oneri di qualsivoglia natura che dovessero essere sostenuti a causa del contenuto della fotografia;
– non potranno partecipare al concorso i dipendenti delle società ed Enti pubblici e privati coinvolti nell’organizzazione del concorso.
Modalità di partecipazione 
– La partecipazione è del tutto gratuita;
– la candidatura della fotografia dovrà avvenire attraverso i siti
www.obiettivoterra.eu, www.fondazioneuniverde.it, www.societageografica.it, a partire dal 10 gennaio 2016 e non oltre il 21 marzo 2016, in occasione del primo giorno di primavera. Farà fede la data di caricamento della foto.
– ogni partecipante può candidare soltanto una fotografia pena l’esclusione dal concorso;


1
– la fotografia candidata non si può ritirare e non si può chiedere la candidatura di un’altra fotografia in sostituzione di quella inviata;
– per poter candidare la propria fotografia occorre accedere ai siti
www.obiettivoterra.eu, www.fondazioneuniverde.it, www.societageografica.it, entrare nell’area dedicata e compilare la scheda di registrazione con i dati anagrafici (cognome, nome, luogo e data di nascita…), almeno un recapito telefonico e altri dati richiesti quali il nome esatto del Parco Nazionale o Regionale e l’area del Parco oggetto della foto;
– l’indicazione errata dei dati richiesti può portare all’esclusione della foto dal concorso;
– sono escluse dalla partecipazione al concorso tutte le aree protette che non siano Parco Nazionale o Parco Regionale (riserve statali, riserve regionali, oasi, ecc.)

Esclusione candidature 
La Fondazione UniVerde e la Società Geografica Italiana potranno, a loro insindacabile giudizio, escludere fotografie candidate, nel caso le ritengano fuori tema, di scarsa qualità, indegne, non conformi ai requisiti richiesti nel presente regolamento o per qualsiasi altro motivo ritenuto valido.
La Fondazione UniVerde e la Società Geografica Italiana potranno altresì escludere, sempre a loro insindacabile giudizio, gli autori che hanno un comportamento non consono a una leale competizione o per qualsiasi altro motivo ritenuto valido.

Concessione licenza e autorizzazione al trattamento dei dati personali
Il partecipante concede alla Fondazione UniVerde e alla Società Geografica Italiana una licenza d’uso completa, non esclusiva, irrevocabile e a tempo indeterminato della fotografia inviata.
La licenza concessa comprende anche la possibilità di sub-licenza a terzi.
Il nome dell’autore verrà in ogni caso sempre indicato.
Ogni partecipante autorizza la Fondazione UniVerde al trattamento dei dati personali ai sensi della Legge 196/2003 e successive modifiche, per tutti gli adempimenti necessari all’organizzazione e allo svolgimento del concorso.

Caratteristiche tecniche delle fotografie 
– Saranno ammesse soltanto foto in formato digitale, a colori, di risoluzione
minima 1600×1200 pixel o 1200×1600 pixel in formato orizzontale o verticale e
che non superino i 10 Mb;
– le foto inviate devono essere quelle “originali” ottenute da un unico scatto;
– non sono ammesse foto ritoccate, sovrapposizioni, fotomontaggi e foto manipolate; – non sono ammesse foto con scritte sovraimpresse, bordi o con altri tipi di
addizioni o alterazioni.

Criteri 
I criteri fondamentali sulla base dei quali saranno selezionate le fotografie sono: aderenza all’obiettivo del concorso, originalità, qualità tecnica e qualità artistica.

Pre-selezione 
Le fotografie saranno oggetto di una pre-selezione a cura della Fondazione UniVerde e della Società Geografica Italiana.

Selezione finale e decretazione del vincitore 
La selezione finale con decretazione del vincitore avverrà ad opera di una giuria di esperti in materia geografico – ambientale, scientifica, sociologica, mediatica e fotografica.
Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile.
Il vincitore sarà informato non appena si avrà il responso della Giuria e dovrà presenziare alla cerimonia di premiazione.
Tutti i partecipanti riceveranno una e-mail di invito alla cerimonia di premiazione sulla casella di posta indicata nel modulo elettronico di registrazione.

Risultato
Il risultato del concorso, con il nome del vincitore e la foto vincitrice, sarà riportato sui siti www.obiettivoterra.eu, www.fondazioneuniverde.it, www.societageografica.it.

Premio 
Al vincitore sarà assegnato un premio di € 1.000 (euro mille) e gli verrà donata una targa – ricordo dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana.
La fotografia vincitrice sarà esposta su una maxi-affissione a Roma.
Il premio verrà consegnato durante la cerimonia di premiazione che si svolgerà a Roma il 22 aprile 2016.

Vincitore 
Il vincitore, su richiesta della Fondazione UniVerde, dovrà fornire, pena l’esclusione dal concorso, ulteriori dati anagrafici e tutte le informazioni ritenute necessarie.

Menzioni speciali 
Saranno inoltre selezionate tra le foto pervenute, scattate nei Parchi Nazionali e Regionali italiani, le vincitrici delle menzioni speciali per ognuna delle seguenti categorie:
– Alberi e foreste – Animali
– Area costiera
– Fiumi e laghi
– Paesaggio agricolo – Turismo sostenibile
Inoltre per l’anno 2016 sono istituite le menzioni speciali:
– FAO – Legumi dai parchi (2016 Anno Internazionale ONU – FAO dei legumi)
– Madre Terra (2016 Anno Europeo della lotta alle violenze contro le donne. Sarà
conferita alla foto più bella scattata da una donna)
– ONU – Accordo di Parigi (Per celebrare la cerimonia ufficiale di firma dell’accordo
della COP21. Sarà conferita alla foto più bella scattata da uno straniero
residente in Italia)
– Giubileo e via Francigena – (La migliore foto scattata nei parchi percorsi dalla via
Francigena)

E’ inoltre prevista una menzione speciale fuori concorso per la migliore foto subacquea scattata in un’Area Marina Protetta, in collaborazione con Marevivo.
Potrebbero essere previste altre menzioni speciali.

La selezione verrà fatta dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana solo tra le foto ritenute conformi al regolamento.
I vincitori della sezione Menzioni speciali riceveranno una targa in occasione della cerimonia di premiazione del 22 aprile 2016 a Roma.
I vincitori saranno avvisati non appena si avrà il responso della Giuria e dovranno presenziare alla cerimonia di premiazione o designare un sostituto per il ritiro della targa.

Aggiornamenti Regolamento
La Fondazione UniVerde e la Società Geografica Italiana si riservano di integrare e modificare, attraverso i siti www.obiettivoterra.eu, www.fondazioneuniverde.it, www.societageografica.it il presente regolamento, al fine di garantire un corretto andamento del concorso.

Accettazione Regolamento
La partecipazione al concorso implica la totale accettazione del presente regolamento.

Controversie
Per qualsiasi controversia sarà competente il Foro di Roma.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi