Concorso per autisti scuolabus con licenza media assunzioni a tempo indeterminato

 

E’ indetta una selezione pubblica assunzioni a tempo determinato pieno e parziale, in qualità di Collaboratore professionale Autista Scuolabus, Categoria “B” posizione economica “B3” – Settore Lavori Pubblici –

È garantita la pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro così come previsto dal D.Lgs. n. 198/2006 e successive modifiche ed integrazioni e dall’art. 35 del D.Lgs. n. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni.

 

Art.2

Trattamento economico

Il trattamento economico annuo lordo, in relazione alla prestazione oraria dedotta in contratto, é quello previsto per la Categoria “B”, posizione economica “B3” del contratto collettivo nazionale di lavoro del comparto Enti Locali. Competono inoltre:

– la tredicesima mensilità;

– l’eventuale assegno per il nucleo familiare;

– le indennità accessorie contrattualmente previste.

Detti assegni sono al lordo delle ritenute previdenziali, assistenziali ed erariali come per legge.

Art. 3

Soggetti ammessi e requisiti

Possono presentare domanda i soggetti in possesso dei seguenti requisiti  indicati nel fac-simile della domanda di partecipazione, (Allegato “A”).

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso:

  1. dei seguenti requisiti generali:
  1. cittadinanza italiana o cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione europea. I cittadini degli Stati membri dell’Unione europea devono godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza, possedere i requisiti previsti per i cittadini italiani e avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
  2. età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età di collocamento a riposo d’ufficio per i dipendenti comunali;
  3. godimento dei diritti civili e politici;
  4. idoneità fisica all’impiego;
  5. non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
  6. non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, ovvero dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che lo stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.
  7. di essere in possesso di eventuali titoli che danno diritto a preferenza di legge, in caso di  parità di merito;

 

 

2) dei seguenti requisiti specifici:

  1. licenza della scuola dell’obbligo;
  2. abilitazione e specializzazione professionale, in corso di validità:
    1. patente di guida di categoria “D”;
    2. certificato di abilitazione professionale previsto dalla vigente normativa    (carta di qualificazione del conducente -C.Q.C. -Persone- (per la guida di scuolabus)

 

 

Tutti i requisiti d’accesso prescritti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda di partecipazione alla presente selezione.

La partecipazione alla selezione comporta la esplicita ed incondizionata accettazione delle norme stabilite dal vigente regolamento generale sull’ordinamento di uffici e servizi, comprese le eventuali modifiche che vi potranno essere apportate.

 

Art. 4

Documentazione

Per la partecipazione alla selezione occorre presentare:

• Domanda di partecipazione, in carta libera, redatta secondo il modello allegato al presente bando (Allegato A), corredata dalla copia della patente di guida cat. “D”, valevole anche quale idoneo documento di identità, in corso di validità;

Il candidato, nella domanda di ammissione alla selezione, deve dichiarare sotto la propria responsabilità, consapevole delle responsabilità penali per le ipotesi di dichiarazioni mendaci previste dall’art. 76 del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, quanto segue:

a)il cognome, nome, luogo e data di nascita;

b)il possesso della cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione europea. I cittadini degli Stati membri dell’Unione europea devono inoltre dichiarare di godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza e di avere adeguata conoscenza della lingua italiana;

c)il luogo di residenza (indirizzo, comune e codice di avviamento postale), con l’impegno di far conoscere tempestivamente le eventuali variazioni;

d)l’indirizzo di posta elettronica  a cui il Comune  invierà tutte le comunicazioni inerenti la selezione in oggetto;

e)il godimento dei diritti civili e politici;

f)di possedere l’idoneità fisica all’impiego;

g)il possesso del titolo di studio richiesto

h)il possesso dei requisiti specifici previsti nell’art. 3, comma 2, del presente avviso;

i)il Comune nelle cui liste elettorali è iscritto oppure i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;

j)le eventuali condanne penali riportate (anche se con concessione di amnistia, indulto, condono o perdono giudiziale) e gli eventuali procedimenti penali pendenti. (In caso negativo dovrà essere dichiarata l’inesistenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso); 

l)di non essere stato destituito o dispensato da un impiego presso una pubblica amministrazione ovvero dichiarato decaduto da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che l’impiego è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;

 

Il Comune si riserva di verificare successivamente la veridicità delle dichiarazioni rilasciate, nelle forme di cui al DPR n.445/2000 e della documentazione presentata a corredo della domanda.

Scaduto il termine per la presentazione delle domande non é ammessa ulteriore produzione di documenti.

Per carenza dei requisiti prescritti l’Amministrazione può disporre, in ogni momento, l’esclusione dalla selezione con motivato provvedimento.

La domanda di partecipazione va firmata per esteso e in originale a pena di esclusione dalla selezione. La firma non è soggetta ad autenticazione.

Nella domanda è indicato il domicilio presso cui vanno inviate le comunicazioni relative alla presente selezione. In mancanza di predetta indicazione, le comunicazioni sono spedite all’indirizzo di residenza dichiarato.

Vai al bando 

 

Vai alla barra degli strumenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi