Concorso Pubblico per l’assegnazione di n.14 licenze taxi e n.59 autorizzati per servizio di noleggio con conducente

concorso per titoli ed esami per l’assegnazione di n.14 licenze taxi e n.59 autorizzati per servizio di noleggio con conducente
Le licenze taxi e le autorizzazioni sono così suddivise:

Possono partecipare al concorso per il rilascio delle licenze taxi esclusivamente le persone fisiche;
Possono partecipare al concorso per il rilascio delle autorizzazioni per il noleggio con conducente di autovetture
sìa le persone fisiche che le persone giuridiche.

Ai fini della partecipazione al concorso i soggetti di cui sopra devono essere in possesso, alla data di scadenza del presente bando, dei seguenti requisiti da dichiarare nella domanda
a. n. 14 licenze per il servizio taxi con autovettura;
b. n. 24 autorizzazioni per il servizio di noleggio con conducente con autovettura;
c. n. 5 autorizzazioni noleggio con conducente con motocarrozzetta;
d. n. 10 autorizzazioni noleggio con conducente con natanti;
e. n. 10 autorizzazioni per il servizio di noleggio con conducente mediante
autoambulanze di trasporto (tipo B).
f. n. 10 autorizzazioni noleggio con conducente per portatori di handicap;
Possono partecipare al concorso per il rilascio delle licenze taxi esclusivamente le persone fisiche;
Possono partecipare al concorso per il rilascio delle autorizzazioni per il noleggio con conducente di autovetture sia le persone fisiche che le persone giuridiche.
Ai fini della partecipazione al concorso i soggetti di cui sopra devono essere in possesso, alla data di scadenza del presente bando, dei requisiti da dichiarare nella domande di cui all’Allegato “A” e all’Allegato “B”.

 

NORMATIVA DEL CONCORSO
Il concorso è disciplinato, oltre da quanto previsto dal presente bando, da quanto previsto dal regolamento comunale per la disciplina delle attività di autoservizio pubblico non di linea – noleggio con conducente – autovettura – autobus – autoambulanza di trasporto e servizio pubblico di piazza approvato con delibera consiliare n. 43 del 20/9/2000 con le modifiche ed integrazioni di cui alle deliberazioni del Consiglio Comunale n. 1 dell’ 11/01/2010 e n. 53 del 25 giugno 2015, di seguito nominato per brevità REGOLAMENTO.
Per quanto non previsto dal citato regolamento si fa riferimento alla nonnativa statale e regionale citata in premessa. Per ciò che attiene al concorso per il rilascio delle autorizzazioni di cui alla lettera d) – autorizzazioni per il servizio di noleggio con conducente mediante natante, sono fatte salve, inoltre, le norme eventualmente previste in materia di navigazione ed il possesso di eventuali autorizzazioni rilasciate dalle competenti autorità marittime.
REQUISITI GENERALI DI AMMISSIONE AL CONCORSO PUBBLICO

di essere cittadino italiano ovvero di uno degli stati membri dell’Unione Europea;
2) essere in possesso dei seguenti requisiti di idoneità morale:
a) di non avere riportato una o più condanne irrevocabili alla reclusione in misura complessivamente
superiore ai due anni per delitti non colposi contro la persona, il patrimonio, la pubblica
amministrazione, la moralità pubblica ed il buon costume e per delitti di mafia;
b) non essere sottoposto, con provvedimento esecutivo, ad una delle misure di prevenzione previste dalla
normativa vigente per i delitti di cui alla superiore lettera a);
c) di non essere sottoposto, con provvedimento definitivo, ad una delle misure di prevenzione previste dal
decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159 e successive modifiche ed integrazioni (codice delle leggi
antimafia e delle misure di prevenzione);
d) di non aver riportato, con sentenza passata in giudicato, una condanna per guida sotto l’influenza
dell’alcool (artt. 186 e 186 bis codice della strada) o per guida in stato di alterazione psicofisica per uso
di sostanze stupefacenti (art. 187 del codice della strada);
e) non essere interdetto o inabilitato o dichiarato fallito, ovvero non sia in corso, nei suoi confronti, un
procedimento per dichiarazione di fallimento;
f) di non essere incorso nel quinquennio precedente la domanda di ammissione al concorso in un
provvedimento di revoca o decadenza di una precedente autorizzazione o licenza all’esercizio delle attività di che trattasi, emesso anche da parte di altra pubblica amministrazione
3) essereinpossessodeiseguentirequisitidiidoneitàprofessionale:
a) iscrittonelruolodeiconducenti,perlacategoriadiappartenenzapressolacompetenteCameradi Commercio, Industria e Artigianato, di cui all’art. 6 della legge n. 21/1992;
b) di essere in possesso della patente di guida per il veicolo destinato al servizio e del certificato di abilitazione professionale (CAP) previsto dal vigente codice della strada;
4) di non essere titolare di alcuna licenza per l’esercizio taxi, ovvero di essere attualmente titolare di licenza rilasciata da altro Comune e di impegnarsi a rinunciarvi nel caso di assegnazione di una autorizzazione di noleggio con conducente;

5) di non essere titolare di altra autorizzazione per l’esercizio del servizio di noleggio con conducente ovvero di essere titolare di altra autorizzazione rilasciata da altro Comune;

6) di non avere trasferito ad altri, nel quinquennio precedente la domanda, relativamente al titolo amministrativo richiesto (licenza o autorizzazione), la licenza di taxi o l’autorizzazione di noleggio con conducente anche nell’ambito di altri comuni;

 

 

Per ulteriori informazioni vai al bando ufficiale 

 

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi