Decreto MIUR Assunzioni 30mila docenti scuola primaria e secondaria anno scolastico 2016/17 immissione in ruolo

Assunzioni a tempo indeterminato del personale docente della scuola primaria e secondaria per l’anno scolastico 2016/17.

Assunzioni a tempo indeterminato del personale docente della scuola primaria e secondaria per l’anno scolastico 2016/17. Invio Decreto Ministeriale n. 669 del 7 settembre 2016 e relativi prospetti del contingente di nomina.

 

POSTI DISPONIBILI

I posti disponibili per le prossime immissioni in ruolo di Insegnanti sono così suddivisi per gradi:

Scuola dell’Infanzia: 3.632 posti comuni e 787 di sostegno;
Scuola Primaria: 3.859 posti comuni e 4.043 di sostegno;
Scuola Secondaria di I grado: 7.570 posti comuni e 1.845 di sostegno;
Scuola Secondaria di II grado: 7.438 posti comuni e 546 di sostegno.

Il gestore del sistema informativo provvederà, inoltre, a fornire agli uffici un prospetto analitico per ambito territoriale ove, per ogni ambito, vengono prospettati i dati dei posti di organico dell’autonomia (organico di diritto e potenziamento) e dei titolari. Tali dati sono stati estratti ed aggregati a livello di istituzioni scolastiche autonome costituenti l’ambito. Per ogni ambito vengono calcolate le disponibilità e gli eventuali esuberi presenti

Si ricorda, peraltro, che i docenti vincitori di concorso dovranno esprimere, prioritariamente, la preferenza per l’ambito territoriale di nomina a livello regionale e, successivamente, i docenti immessi in ruolo dalle graduatorie ad esaurimento esprimeranno la preferenza per l’assegnazione dell’ambito di titolarità all’interno della propria provincia.

Al fine di consentire la realizzazione delle operazioni di nomina è, altresì, prevista apposita funzione SIDI, resa disponibile al link Immissioni in ruolo: Fascicolo personale scuola – Gestione corrente – Assunzioni e Ruolo, per permettere l’immeditato inserimento del docente a sistema e che consente, preliminarmente, l’assegnazione dell’ambito territoriale al docente neo immesso in ruolo. Si raccomanda la puntualità del sopra richiamato adempimento dal momento che, ove codesti Uffici Scolastici regionali non procedano all’inserimento al Sidi dei docenti immessi in ruolo, non sarà possibile per il docente l’inserimento del curriculum, previsto dal 7 settembre al 13 settembre p.v.,, nè la scelta della scuola per la fase sussidiaria di competenza di codesti uffici.

L’individuazione per competenze dovrà concludersi, inderogabilmente, entro il 13 settembre p.v., con l’inserimento a sistema, da parte del dirigente scolastico degli incarichi conferiti.

A tal fine le SS.LL. verificheranno sin da ora, che le scuole abbiano già provveduto alle necessarie operazioni di aggiornento al SIDI della titolarità dei docenti assegnati alla propria scuola per l’as 16/17.Inoltre le SSLL accerteranno che i dirigenti scolastici abbiano aggiornato il sito istituzionale con l’elenco dei docenti individuati per competenza, nonché dei docenti assegnati alla scuola dagli Uffici territoriali entro il 31 agosto u.s.. assicurando che i docenti immessi in ruolo possano avere conoscenza dei posti dell’organico triennale dell’autonomia ancora disponibili.

Terminata il 13 settembre la suddetta fase, codesti Uffici scolastici, dal 14 settembre p.v. provvederanno all’assegnazione alle scuole dei docenti che non risultino

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI VI CONSIGLIAMO DI CONSULTARE IL BANDO UFFICIALE DECRETO MIUR DISPONIBILE ALLA SEGUENTE PAGINA WEB  MIUR

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi