Equitalia addio buone notizie per gli Italiani 7 miliardi alle pensioni e 2 in più alla Sanità

“Abbiamo approvato due testi” ossia “la legge di bilancio piena di difficoltà, ma anche di buone notizie per l’Italia e gli italiani” e “il decreto legge che elimina Equitalia”.

E’ quanto ha detto il premier Matteo Renzi al termine del Consiglio dei Ministri, aggiungendo che la manovra è di 26,5 miliardi. “Una chance a chi ci prova, una mano a chi non ce la fa. Questa è la filosofia della manovra” ha detto il premier, precisando che anche se “l’Italia va meglio di come andava due anni fa”, “noi non siamo contenti perché abbiamo fame di risultati positivi”.

 

Equitalia – “Dalla chiusura di Equitalia arriveranno 4 miliardi, ma questo non porterà la rottamazione delle cartelle, perché chi deve pagare deve pagare, ma a non pagare gli smisurati interessi e more che erano previsti”. “Chiudere Equitalia significa chiudere con quel modello e aprire un meccanismo per cui quando non paghi una tassa ti arriva un sms: se mi scordo. E’ un meccanismo che ha un senso, lo avevo promesso dai tempi della Leopolda”, ha aggiunto il premier. Renzi ha chiarito che ci sarà un periodo di “almeno 6 mesi” per definire la chiusura con “l’ingresso nella Agenzia delle entrate” di Equitalia. Poi ha ribadito: “Questa è una chiusura con il passato: le multe si pagano ma senza gli interessi vessatori di questi anni. E’ un meccanismo di buon senso”. “Capisco che alcuni abbiano criticato ma ora ci sarà un fisco compagno di strada e non avversario dei cittadini e a chi dice che così si favorisce l’evasione rispondo che questo è il governo che ha raggiunto i migliori risultati nella lotta all’evasione”.

Equitalia pignoramenti? come non farsi sequestrare i beni in modo legale !!!

Vai alla barra degli strumenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi