il più grande concorso fotografico del mondo Wiki Loves Monuments, invitando tutti i cittadini a immortalare il patrimonio culturale italiano.

Stiamo organizzando la quarta edizione del più grande concorso fotografico del mondo.Anche nel 2015, per il quarto anno consecutivo, Wikimedia Italia promuove Wiki Loves Monuments, invitando tutti i cittadini a immortalare il patrimonio culturale italiano.


Tutte le fotografie verranno rilasciate con licenza libera e saranno pubblicate su Wikimedia Commons, il grande database multimediale di Wikipedia. Le istituzioni, pubbliche e private, possono aderire, autorizzando la pubblicazione delle immagini dei monumenti di loro proprietà su Wikipedia. È possibile partecipare al concorso solo con immagini di monumenti “liberati” dagli enti, presenti in una apposita Lista Monumenti ed elenco enti creata da Wikimedia Italia. Gli elenchi sono in continuo aggiornamento perciò è importante consultarli costantemente.

Il concorso si svolgerà dall’ 1 al 30 settembre 2015, ma le fotografie possono essere state scattate in qualsiasi momento.

Nel concorso nazionale verranno premiati i primi dieci classificati.

I premi per l’edizione 2015 del concorso nazionale sono messi in palio in esclusiva dallo sponsor Euronics in collaborazione con Canon e consistono in voucher utilizzabili per l’acquisto di un prodotto Canon presso i punti vendita Euronics. Inoltre, i dieci vincitori si aggiudicheranno anche un abbonamento annuale alla rivista Archeomatica, media partner del concorso.

Sono inoltre previsti anche dei premi speciali messi in palio dai partner del progetto:

  • Premio Euronics-Canon “La memoria dei luoghi”: la competizione è dedicata in esclusiva a una selezione di immagini che ritraggonoi luoghi dell’Emilia Romagna colpiti dal sisma del 2012, con lo scopo di documentarne la memoria, con fotografie precedenti e successive al 2012. Il premio nasce grazie alla collaborazione tra Wikimedia Italia e APT Servizi Emilia Romagna – Unione di Prodotto Città d’Arte, Cultura e Affari dell’Emilia Romagna e il Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo per l’Emilia Romagna. Il vincitore si aggiudicherà una stampante Canon Pixma iP8750.
  • Premio FIAF: il fotografo che avrà realizzato lo scatto ritenuto migliore da FIAF, sul tema del legame tra monumenti e contemporaneità, si aggiudicherà 5 volumi della casa editrice della Fondazione
  • Premio ICOM: si aggiudicheranno il premio speciale ICOM le foto che sapranno meglio interpretare il tema dei “Musei e paesaggi culturali”, così come esposto nella Carta di Siena: “Coinvolgere i musei nella gestione e cura del paesaggio culturale significa sviluppare una loro naturale vocazione, estendendo la loro responsabilità dalle collezioni al patrimonio e al territorio…è necessario che, ovunque si presentino le condizioni, i musei divengano non solo dei presidi territoriali di tutela attiva, ma anche dei centri di interpretazione del territorio ampliando la propria missione, dispiegando le proprie attività nel campo aperto del patrimonio culturale e del paesaggio che li circonda e di cui possono assumere, a gradi diversi, la responsabilità.”  I 3 scatti migliori verranno esposti in occasione di una mostra organizzata di concerto con ICOM.

L’elenco dei premi speciali è in continua evoluzione. Aggiorneremo presto questa pagina con tutte le novità!

Importante: per poter vincere un premio, al momento della registrazione su Wikimedia Commons i partecipanti devono fornire un indirizzo email valido e poter essere facilmente contattati. Il team di Wikimedia Italia si riserva di escludere il fotografo dai vincitori, in caso questo non si renda reperibile.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi