Manovra 10mila assunzioni per Infermieri Poliziotti e medici

Manovra Renzi: 10mila assunzioni per infermieri, forze dell’ordine e medici Diecimila assunzioni per Forze dell’Ordine e infermieri, abolizione di Equitalia , nessun taglio alla sanità.

 

Matteo Renzi

È presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana dal 22 febbraio 2014 e segretario del Partito Democratico eletto alle primarie dell’8 dicembre 2013. Quello da lui presieduto è, attualmente, il quarto governo più longevo della storia della Repubblica.

È stato presidente della Provincia di Firenze dal 2004 al 2009, sindaco di Firenze dal 2009 al 2014[4], ministro delle infrastrutture e dei trasporti ad interim dal 20 marzo al 2 aprile 2015 in seguito alle dimissioni di Maurizio Lupi[5], e ministro dello sviluppo economico ad interim dal 5 aprile al 10 maggio 2016 in seguito alle dimissioni di Federica Guidi.

Divenendo presidente del Consiglio dei ministri a 39 anni e un mese, è il capo del governo più giovane della Repubblica Italiana; è inoltre il primo presidente del Consiglio della Repubblica Italiana, con l’eccezione dei governi tecnici, a non essere parlamentare al momento della nomina.

Nel 2014 è stato classificato come la terza persona più influente under 40 del mondo dalla rivista americana Fortune e indicato come uno dei Top 100 pensatori globali di politica estera.

la legge di Bilancio anticipate dal presidente del Consiglio Matteo Renzi

Sono i punti che riguardano la legge di Bilancio anticipate dal presidente del Consiglio Matteo Renzi durante l’assemblea dell’Anci a Bari. Una manovra che sarà incentrata su “due parole chiave: bisogno e merito”, che “non è una parolaccia”.

Renzi, ha spiegato che “sul turnover un segnale ci sarà. Possiamo immaginare di avere almeno per le forze dell’ordine, gli infermieri e, forse, i dottori, 10 mila unità per poter bandire subito i posti”.

“Bisogna rottamare la filosofia ‘Checcozaloniana’ dell’impiegato pubblico, devono per primi tornare a sentire l’orgoglio di servire il tricolore. Poi bisogna anche sbloccare i contratti”.

“Ci sono dei palazzi romani in cui il turnover va bene al 25%” ma lo stesso non vale “per le forze dell’ordine e per gli infermieri”, ha aggiunto, dicendo che la legge di stabilità verrà chiusa tra stanotte e domani.

Abolire Equitalia. Nella legge di bilancio “ci sarà un Intervento importante per l’abolizione di equitalia e la creazione di un modello diverso di agenzia”. “Come annunciato Equitalia saràabolita e si indicherà la creazione di un modello diverso con interventi di riorganizzazione del rapporto cittadino-pubblico ufficiale. Ruffini mi ha confermato che dal 7 novembre partirà un sms se si ha un ritardo nei pagamenti”.

Vai alla barra degli strumenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi