Selezione pubblica di 28 Laureati in materie giuridiche economiche o statistiche

Selezione pubblica per l’ammissione di ventotto laureati in materie giuridiche economiche o statistiche Per essere ammessi a partecipare occorre il possesso di tutti i seguenti requisiti

 

AUTORITA’ GARANTE DELLA CONCORRENZA

E DEL MERCATO

CONCORSO (scad. 5 ottobre 2017)

Selezione pubblica per l’ammissione di ventotto laureati in materie giuridiche, economiche o statistiche interessati a svolgere un praticantato di dodici mesi. (GU n.70 del 15-09-2017)

 

L’Autorita’ ha stabilito, con propria delibera del 9 agosto 2017, di selezionare ventotto giovani laureati interessati a svolgere un
periodo di praticantato della durata massima di dodici mesi, non prorogabili, presso i propri uffici.
I ventotto posti saranno cosi’ suddivisi:
1. sedici posti per area di riferimento «Concorrenza e tutela del consumatore – giuristi», per i laureati con formazione giuridica
interessati a svolgere il praticantato presso le unita’ organizzative di tutela della concorrenza e tutela del consumatore;
2. sei posti per l’area di riferimento «Rating di legalita’ e altre competenze – giuristi», per i laureati con formazione giuridica
interessati a svolgere il praticantato presso le unita’ organizzative addette all’applicazione dell’art. 5-ter (Rating di legalita’ delle
imprese) del decreto-legge n. 1/2012, modificato dal decreto-legge n. 29/2012 e convertito, con modificazioni, dalla legge n. 62/2012, nonche’ a quelle dedicate al funzionamento e all’amministrazione dell’Autorita’ (ad esempio: contabilita’, biblioteca, acquisti di beni e servizi, personale);
3. sei posti per l’area di riferimento «Competenze istituzionali – economisti/statistici», per i laureati con formazione
economica o statistica.

Per essere ammessi a partecipare occorre il possesso di tutti i seguenti requisiti:
1. aver conseguito una laurea di secondo livello (specialistica, magistrale o ciclo unico), in materie giuridiche, economiche o statistiche, con votazione non inferiore a 105/110;
2. non avere compiuto l’eta’ di ventotto anni alla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami»;
3. aver maturato esperienze di studio e professionali attinenti all’area per la quale concorrono e correlate agli interessi ed alle
competenze istituzionali dell’Autorita’;
4. non aver frequentato periodi di praticantato a seguito delle selezioni bandite con precedenti delibere dell’Autorita’.

Il periodo di praticantato non costituisce rapporto di lavoro, ne’ e’ finalizzato alla costituzione di un rapporto di lavoro. Il suo
regolare svolgimento dara’ luogo, per ciascun mese di frequenza, ad un rimborso spese di € 400,00 lordi mensili per i residenti nei comuni compresi nel territorio della Citta’ Metropolitana di Roma Capitale (coincidente con ex Provincia di Roma) e di € 600,00 lordi mensili per i non residenti in tali comuni.

INFORMAZIONIE PRESENTAZIONE DOMANDE

Le domande di partecipazione devono pervenire, entro venti giorni dalla presente pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» – secondo le modalita’ indicate nel bando di selezione, approvato con determina del segretario generale ed integralmente pubblicato nel sito internet www.agcm.it – sezione «Autorita’ Trasparente – Bandi di Concorso».

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi