Concorso per Agenti di Polizia Locale Selezione pubblica per soli esami per la formazione di una graduatoria

concorso polizia municipale

Selezione pubblica per soli esami per la formazione di una graduatoria a tempo determinato nel profilo di “Istruttore di Polizia Amministrativa Locale” e denominato ai sensi della D.G.R. Regione Liguria n.628-2007 Agente di Polizia Locale, inquadrato contrattualmente nella categoria C posizione economica C1.

L’Amministrazione Comunale garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro in base alla legge 10 aprile 1991, n. 125 e in base a quanto previsto dall’art. 57 del d.lgs. 30 marzo 2001, n. 165.

Il concorso sarà espletato con le modalità ed i criteri di valutazione previsti dai sopra indicati regolamenti comunali di organizzazione, nel solco della legislazione vigente indicata in premessa.Il Comune di Cogoleto si riserva a proprio insindacabile giudizio di revocare il presente bando di selezione.

Requisiti per l’ammissione:

a)  cittadinanza italiana o di Stato membro UE
b)  età non inferiore agli anni 18;
c)  godimento dei diritti civili e politici; i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono godere dei diritti politici e civili anche negli stati di appartenenza;
d)  iscrizione nelle liste elettorali del comune di rispettiva residenza;
e)  essere fisicamente e psichicamente idonei alle mansioni operative di Istruttore/Agente di Polizia locale. Prima dell’assunzione l’Amministrazione si riserva la facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i candidati risultati idonei. La visita di controllo potrà essere effettuata dall’organo competente alla sorveglianza sanitaria ai sensi del Decreto Legislativo 81/2008 e successive modificazioni e integrazioni, allo scopo di accertare l’idoneità necessaria e sufficiente per poter esercitare le funzioni inerenti il profilo. Nel caso di esito non Comune Cogoleto( GE) – Bando per formazione graduatoria agente P.M. a tempo determinato
favorevole dell’accertamento sanitario non si darà luogo all’assunzione, senza rimborsi o indennizzi agli interessati. La mancata presentazione alla visita medica e agli accertamenti sanitari richiesti, senza giustificato motivo, equivale a rinuncia all’eventuale assunzione;

f)  diploma quinquennale di scuola media secondaria superiore di secondo grado (diploma di maturità). Per i titoli conseguiti all’estero è richiesto, entro i termini di scadenza del presente bando, lo specifico provvedimento di riconoscimento di validità da parte delle competenti autorità;
g)  possesso di patente di guida di categoria B
h)  essere in regola, per gli aspiranti di sesso maschile, nei riguardi degli obblighi di leva;
i)  non aver prestato servizio civile ai sensi dell’art.15 comma 7 Legge 8.7.1998, n. 230;
j)  non essere stato espulso dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati o dalle Forze di Polizia;
k)  possedereirequisitirichiestidallaLegge7.3.1986n.65perottenerelaqualificadiAgentedi Pubblica Sicurezza;
l)  non avere procedimenti penali in corso e non aver subito condanne penali definitive per delitti non colposi ostativi all’accesso al pubblico impiego;
m)  non essere stato sottoposto a misure di prevenzione;
n)  non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
o)  adeguata conoscenza parlata e scritta della lingua italiana (per i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea non italiani);
p)  conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel, applicativi per la navigazione in internet e la gestione della posta elettronica);
q)  conoscenza di almeno una lingua straniera a scelta del candidato tra inglese e francese;

Obblighi per l’ammissione:

r) disponibilità a portare le armi d’ordinanza e ad effettuare servizi anche a bordo di veicoli attrezzati per compiti di polizia;
s) accettazione senza deroghe dell’obbligo dell’utilizzo, su richiesta del Comandante, di attrezzature e mezzi in dotazione alla Polizia Locale;

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente bando per la produzione dell’istanza di ammissione, pena l’esclusione dalla selezione. Ai sensi dell’art.3 comma 4 della legge n.68-1999, “[…]per i servizi di polizia, della protezione civile e della difesa nazionale, il collocamento dei disabili è previsto nei soli servizi amministrativi”. Inoltre, ai sensi dell’art.16 comma 3, della citata legge restano vigenti i requisiti di idoneità specifica per singole funzioni quali quelle operative di polizia locale. Conseguentemente non è applicabile l’art.20 della Legge n.104-1992.

DISPOSIZIONI GENERALI

L’Amministrazione garantisce la pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso ed il trattamento sul lavoro, ai sensi della Legge 10.04.1991 n. 125 e dell’art. 57 del Decreto Legislativo n. 165 del 30.03.2001.
L’effettivo utilizzo della graduatoria avverrà compatibilmente con le disposizioni normative vigenti al momento e le condizioni economico finanziarie, correlate alle assunzioni di personale a tempo determinato.

 

PER BANDO E CANDIDATURE VAI ALLA PAGINA WEB COMUNE DI COGOLETO

INFORMAZIONI

Per informazioni gli interessati possono rivolgersi ai seguenti uffici:

Comando di Polizia Locale: n. telefonico 010 9170258
Unità Organizzativa Amministrazione del personale: 010 9170287
Il presente bando di selezione viene pubblicato:

All’albo pretorio online del Comune di Cogoleto;
Sul sito istituzionale dell’ente www.comune.cogoleto.ge.it
Per estratto sulla Gazzetta Ufficiale – serie concorsi ed esami

  • Sono interessata a questo concorso per agente della polizia locale!

    • per candidarti segui indicazioni bando

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi