Selezione Pubblica di da Ausiliario tecnico Richiesta Licenza media

Concorso da ausiliario tecnico

Selezione Pubblica bandita dall’Ente Acque Umbre Toscane

Il concorso da ausiliario tecnico alle lavorazioni per la realizzazione e gestione di opere pubbliche inerenti l’uso e la salvaguardi del patrimonio idrico con attività di manutenzione di opere idrauliche.

 

Il profilo si occuperà anche di vigilanza delle dighe. Fra i requisiti un’esperienza acquisita nel ruolo di sei mesi.

Requisiti di ammissione

I. Per l’ammissione alla procedura selettiva è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana (o equiparata o assimilabile, come da art. 4 primo comma, del Regolamento cui è fatto rinvio);
b) età non inferiore agli anni diciotto;
c) non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e godimento diritti civili-politìci;
d) avvenuto assolvimento dell’obbligo scolastico oltre a documentata esperienza lavorativa specifica attinente alla professionalità richiesta come da precedente art. 1 pari a mesi sei acquisita in profilo (vd. citato art. 1) corrispondente a quello oggetto di selezione (o comunque acquisita nell’esercizio di attività riconducibili a quelle enucleate nel profilo oggetto di selezione) in amministrazioni pubbliche o organismi di diritto pubblico, come da Allegato A al presente bando;
e) idoneità fisica al servizio continuativo ed incondizionato all’impiego. In base alla vigente normativa EAUT ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori della selezione;
f) essere in regola con le norme concementi gli obblighi militari per i cittadini soggetti a tale obbligo;
g) non essere stato destituito, dispensato da precedente impiego, presso una amministrazione pubblica o presso un organismo di diritto pubblico, ovvero non sia stato licenziato a qualunque titolo (anche a seguito dell’accertamento che l’impiego è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti) ovvero non essere stato licenziato in applicazione delle normative sanzionatone di cui ai relativi Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro e di non essere stato interdetto dai pubblici uffici in base a sentenza di condanna passata in giudicato.
2.1 cittadini non italiani (equiparati o assimilabili come da art. 4 primo comma, del Regolamento cui è fatto rinvio) devono possedere, ai fini dell’ammissione alla presente procedura selettiva, i seguenti requisiti:
– godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
– possesso della cittadinanza dello Stato di appartenenza e di tutti gli altri requisiti previsti dal presente bando per i candidati di cittadinanza italiana;
– adeguata conoscenza della lingua italiana. Detta conoscenza verrà accertata dalla Commissione esaminatrice tramite apposito colloquio.

 

COME CANDIDARSI

Per consultare il bando e candidarsi alla selezione pubblica vai alla pagina
web: www.eaut.it ;  link BANDO

 

 

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi