Servizio Civile Bandi 2016 per 2938 Posti riservati ai Disoccupati

È indetto un bando per la selezione di n. 449 volontari da avviare al servizio nell’anno 2016 nei progetti di servizio civile nazionale per l’attuazione del Programma Operativo Nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani”

approvati dal Dipartimento. Detto Programma è rivolto ai giovani che si trovano ad essere:
– disoccupati o inoccupati ai sensi del D.Lgs. n.150/2015;
– non inseriti in un percorso di istruzione e di formazione. Sono considerati non inseriti in un percorso di istruzione o formazione i giovani non iscritti ad un regolare corso di studi (secondari superiori o universitari) o di formazione;
– iscritti al Programma Operativo Nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani” (di seguito PONIOG) ed aver sottoscritto il Patto di servizio con il Centro per l’impiego (di seguito CPI) e/o Servizio competente.
La durata del servizio è di dodici mesi.
Ai volontari in servizio civile spetta un assegno mensile di 433,80 euro. I pagamenti sono effettuati a
partire dalla conclusione del terzo mese di servizio.

Progetti e posti disponibili
Le informazioni riguardanti: i progetti di cui all’Allegato 1, i criteri per la selezione dei volontari, le
relative sedi di attuazione, i posti disponibili, le attività nelle quali i volontari saranno impiegati, gli
eventuali particolari requisiti richiesti, i servizi offerti dagli enti, le condizioni di espletamento del
servizio, nonché gli aspetti organizzativi e gestionali, dovranno essere pubblicate sulla HOME PAGE
dei siti internet degli enti titolari del progetto, secondo lo schema di cui all’Allegato 5, recante le
informazioni minime indispensabili per la conoscenza del progetto da parte dei giovani. Le
informazioni di cui sopra potranno, altresì, essere rese note mediante la pubblicazione dell’intero
elaborato progettuale, ovvero essere richieste direttamente agli enti che realizzano il progetto
prescelto.

 
Requisiti e condizioni di ammissione
Possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione
della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in
possesso dei seguenti requisiti:
– essere regolarmente residenti in Italia;
– essere iscritti al PON IOG (da effettuarsi sul sito internet www.garanziagiovani.gov.it ) ed aver firmato il Patto di Servizio con il CPI e/o Servizio competente;
– non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo, ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza
o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici, o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di
presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale per
l’attuazione del programma europeo “Garanzia Giovani” l’aver:
– già svolto il servizio civile nazionale ai sensi della legge n. 64 del 2001;
– interrotto il servizio civile nazionale svolto ai sensi della legge n. 64 del 2001;
– interrotto il servizio civile nazionale svolto nell’ambito del programma “Garanzia Giovani” per motivi non imputabili ai volontari.

 

BANDO UFFICIALE

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi