Concorso pubblico 23 posti ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO richiesto Diploma assunzioni a tempo indeterminato

Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 23 posti a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO (cat. giuridica C).

2. Uno dei posti di cui al comma precedente è riservato agli appartenenti alle categorie protette di cui all’art. 18, comma 2 della Legge 12.3.99, n. 68 o alle categorie a esse equiparate per legge, in pos- sesso di tale requisito entro la data di apertura del presente bando.

3. Si applica, altresì, la riserva di legge a favore dei volontari delle Forze Armate di cui agli artt. 1014 e 678 del D.Lgs. 15.3.2010, n. 66 “Codice dell’ordinamento militare”: i requisiti per la fruizione della riserva devono essere posseduti entro la data di scadenza del bando.

4. Il presente concorso è indetto contestualmente alle preventive procedure di mobilità del personale di cui agli artt. 30 e 34/34-bis del D. Lgs. 30.3.2001 n. 165. Pertanto solo al termine di tali procedu- re, fatta salva l’ipotesi di revoca del concorso nel caso in cui i posti risultino interamente coperti, con apposito atto di natura ricognitiva sarà definito il numero dei posti effettivamente attribuibili al con- corso e il numero di posti oggetto di riserva.

5. Tutte le comunicazioni al riguardo saranno pubblicate nel sito web del Comune di Firen- ze, di cui all’art. 11 del presente bando.

REQUISITI PER L’AMMISSIONE

1. Sono ammessi i candidati – senza distinzione di genere – in possesso dei seguenti requisiti:

a)  1. cittadinanza italiana o 2. cittadinanza di altro Stato appartenente all’Unione Europea oppure 3. cittadinanza extracomunitaria, solo ove ricorrano le condizioni di cui all’art. 38 del D. Lgs. 30.3.2001, n. 165 come modificato dall’art. 7 della L. 6.8.2013, n. 97;
b)  età non inferiore agli anni 18;
c)  idoneità fisica all’impiego;
d)  godimento del diritto di elettorato politico attivo. Per i cittadini di altri Stati dell’Unione Europea e per i cittadini extracomunitari tale requisito dovrà essere posseduto nel paese di appartenenza;
e)  non avere riportato condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I, Titolo II, Libro II del Codice Penale; non trovarsi nelle condizioni di cui agli artt. 10 e 11 del D. Lgs. 235/2012; non essere sottoposto a misura restrittiva della libertà personale;
f)  non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento; non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico, ai sensi dell’articolo 127, primo comma, lettera d), del Testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3; non aver subito un licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
g)  posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985) OPPURE posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva previsto da- gli ordinamenti del paese di appartenenza (solo per i cittadini non italiani);
h)  Diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

 

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione è redatta e presentata in forma esclusivamente digitale. Il modulo è disponibile all’indirizzo www.comune.fi.it (percorso: Menù /Il Comune/Amministrazione trasparente/bandi di concorso/selezioni esterne/Bandi aperti). Sarà possibile accedere al modulo me- diante una delle seguenti modalità:

a)  Carta nazionale dei servizi (tessera sanitaria) attivata: inserire la tessera nel lettore smart- card, quindi cliccare sull’icona rossa e inserire il pin di accesso;
b)  Sistema pubblico di identità digitale (SPID): cliccare sull’icona blu e inserire le proprie creden- ziali;
c)  Accredito al Portale dei Servizi online del Comune di Firenze: cliccare sull’icona rossa e inseri- re le proprie credenziali, oppure registrarsi per richiedere l’accreditamento (sconsigliato per i non residenti nell’area fiorentina).
2. Aprire la pagina “Selezioni aperte” e scegliere dall’elenco la procedura desiderata.

I candidati riceveranno, entro 48 ore dall’inoltro della domanda, all’indirizzo di posta elettronica in- dicato nella stessa, copia pdf del modulo a riscontro delle dichiarazioni rese e quale ricevuta di invio della domanda stessa. Qualora non sia ricevuta alcuna comunicazione entro le 48 ore, contattare l’Amministrazione, seguendo le modalità indicate al comma 11 del presente articolo.

I candidati dovranno conservare tale copia nell’eventualità che l’Amministrazione ne faccia richiesta.

La domanda deve essere inviata attraverso la procedura online entro il termine perentorio di 30 giorni a decorrere dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del bando nella Gazzet- ta Ufficiale, e precisamente entro giovedì 22 FEBBRAIO 2018.

5. In caso di avaria temporanea, fermo restando il termine di scadenza originario al fine del possesso dei requisiti di partecipazione di cui all’articolo 2 del presente avviso, questa Amministrazione si riser- va di prorogare il termine di invio della domanda per un numero di giorni pari a quelli di mancata operatività del sistema.

Per ulteriori informazioni consultare il bando e compilare la domanda di partecipazione vai alla pagina web Comune di Firenze

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi