Concorso Pubblico assunzioni di 115 Assistenti a tempo indeterminato al Numero Unico Emregenze 112

Concorso pubblico, per esami, per l’ammissione al corso – concorso selettivo di formazione per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di n.115 unità di personale con il profilo professionale di Assistente area tecnica – Servizio NUE 112, categoria C, posizione economica C1

 

personale necessario di n. 115 unità di categoria C per far fronte alle attività connesse al numero unico europeo 112 (112 NUE) e alle relative centrali operative nell’ambito regionale, è indetto un concorso pubblico, per esami, per l’ammissione al corso – concorso selettivo di formazione per l’assunzione, a tempo pieno e indeterminato, di n. 115 unità di personale con inquadramento, corrispondente alla categoria C, posizione economica C1, del comparto Regioni ed autonomie locali, nel ruolo del personale non dirigenziale della Giunta regionale.

Le figure professionali ricercate saranno adibite, principalmente, alle seguenti mansioni:

a)  Ricezione di tutte le chiamate di soccorso afferenti al servizio “Emergenza 112”;
b)  Compilazione elettronica della scheda informatica relativa ai dati logistici degli eventi di soccorso;
c)  Identificazione dell’evento e del chiamante, trasferimento in fonia e dati dell’evento all’istituzione competente;
d)  Utilizzo delle apparecchiature informatiche e degli applicativi del N.U.E. attivando, ove necessario, il servizio di interpretariato linguistico;
e)  Cura degli adempimenti con i Referenti di Turno delle Centrali Operative di secondo livello e l’aggiornamento delle attività di Sala mantenendo costantemente informato il Responsabile di Sala NUE;
f)  Collaborazione alla predisposizione di elaborati tecnici, anche attraverso l’uso di sistemi informatici, svolgendo attività istruttoria e di predisposizione di atti, relazioni e documenti, nell’ambito di prescrizioni di massima e di procedure predeterminate, anche mediante la raccolta, l’organizzazione e l’elaborazione di dati ed informazioni di natura complessa.

 

Requisiti di ammissione

1. Per l’ammissione alla presente procedura è necessario che i candidati siano in possesso dei seguenti requisiti:
a) cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea purché in possesso di adeguata conoscenza della lingua italiana. Possono presentare domanda, ai sensi dell’art. 38, comma 1 e 3 bis, del D. lgs. n. 165/2001, anche i familiari dei cittadini degli Stati membri dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente nonché i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria.
b) idoneità fisica all’impiego2;
c) godimento dei diritti civili e politici;
d) posizione regolare nei confronti degli obblighi militari;
diploma di scuola secondaria superiore; il candidato in possesso di un titolo di studio estero deve dichiarare di essere in possesso della dichiarazione di equivalenza del titolo di studio ovvero il riconoscimento ai sensi della legislazione vigente

 

Domanda di partecipazione

1. La domanda di partecipazione deve essere presentata, con le modalità telematiche di seguito indicate, entro il termine perentorio di trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente bando nel Bollettino Ufficiale della Regione Lazio e per estratto nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana – 4^ Serie Speciale Concorsi ed Esami.
Sono considerate irricevibili le domande presentate prima del termine di apertura del bando e oltre il termine di scadenza del medesimo.
2. La domanda di partecipazione dev’essere redatta utilizzando esclusivamente l’apposito modulo di cui all’allegato C. Dopo aver stampato e compilato la domanda in tutte le sue parti la stessa dovrà essere firmata, con firma estesa e leggibile, e successivamente scansionata. La domanda così scansionata dovrà essere inviata – con le modalità di seguito rappresentate – unitamente ad un documento in corso di validità scansionato.

3. Sia la domanda che il documento devono essere inviati in formato PDF esclusivamente tramite:

apposita sezione rinvenibile all’indirizzo www.regione.lazio.it\concorsigiunta secondo le modalità riportate nell’allegato D e comunque presenti nella stessa sezione;
Si invitano i candidati ad inviare la domanda di partecipazione unitamente ad un documento in corso di validità con congruo anticipo rispetto alla scadenza al fine di evitare di incorrere in eventuali malfunzionamenti del sistema informatico dovuti al sovraccarico dei canali di trasmissione che possano impedire la ricezione della domanda.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi