11 maggio 2014

Lettera di presentazione e CV

La Professione come mestiere, normalmente, viene associata ai lavori più elevati, agli ordini professionali o alle antiche corporazioni.

Se si facesse un’analisi attenta di questa parola e ci si addentrasse nel suo significato etimologico, ci si accorgerebbe che non è il semplice Mestiere, ma la pubblica dichiarazione del proprio ruolo all’interno della società, concorrendo al suo progresso spirituale e materiale.

Dal termine professione nasce il sostantivo Professionalità che si fonde e si confonde con la Competenza, diventandone oggi sinonimo.

Nel mondo del lavoro il termine Competenza si definisce come fusione del sapere, saper fare e  saper essere, quel saper essere che sottende l’etica e la morale  e che le organizzazioni aziendali racchiudono nella Carta dei Valori, auto-costruendo la propria Referenza.

Questa Strategia il lavoratore la può utilizzare, anzi, la deve utilizzare, attraverso l’attenta e corretta compilazione del proprio Curriculum Vitae; facendo però attenzione a non autocelebrarsi o truffare con false competenze.

Oggi viene consigliato di racchiudere il CV in un unico foglio A4, magari scritto in Arial carattere 14, in modo da ottimizzare il tempo di chi è deputato alla scelta. In realtà il CV ha delle regole ben precise di compilazione, è riconosciuto a livello europeo come una vera e propria “Autocertificazione” ed è prassi accompagnarlo ad una Lettera di Presentazione. Ed è proprio sulla Lettera di presentazione che bisogna colpire nel segno, facendo in massimo venti righe il riassunto del CV, rispondendo alle domande  su chi sono, perché posso aiutarti,  come ho costruito le mie competenze, perché ti devi fidare di me, cercando di non essere eccessivamente formali, ma rispettando, contemporaneamente, le regole basilari per la stesura di una lettera. Vi consigliamo inoltre di utilizzare una nuova strategia:

allegare al freddo Curriculum Vitae anche l’Auto-biografia, che diventa un ottimo ausilio per la conduzione di un futuro colloquio di lavoro, assumendo la funzione di Valore Aggiunto, dalla quale è possibile conoscere l’essenza della persona che dichiara il proprio ruolo alla Società con la propria Professione.

corp. L.M.
www.entercv.com

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi