Ferrovie dello Stato, maxi assunzioni 500 nuovi posti di lavoro

Ferrovie dello Stato Italiane offre 500 nuovi posti di lavoro grazie all’accordo sottoscritto a Roma, l’8 luglio 2015, fra RFI-Ferrovie dello Stato e le organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl, Uil e Fast e OrSA), per la riorganizzazione delle attività di manutenzione.

Le assunzioni sono previste in particolare nella manutenzione di RFI, azienda del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane che garantisce la sicurezza della circolazione ferroviaria sull’intera rete, sviluppa tecnologia dei sistemi e dei materiali e assicura il mantenimento in efficienza dell’infrastruttura ferroviaria.

Chi volesse candidarsi può registrare il proprio curriculum vitae nel database aziendale attraverso la sezione web “Lavora con noi” oppure consultare le offerte pubblicate nell’area “Ricerche in corso”.

 

Attualmente sono aperte le selezioni per un Esperto Buyer Energia da inserire in Ferservizi S.p.A. a cui vengono richiesti i seguenti requisiti:

– Laurea in discipline economico/ingegneristiche,

– conoscenza del settore Energia e pregressa esperienza di almeno 5 anni nel ruolo come Buyer, in attività legate all’approvvigionamento di energia elettrica e/o nella gestione di relativi contratti,

– conoscenza e capacità di analisi quantitativa (modelli di pricing, analisi della domanda e offerta), conoscenze economico/finanziarie e dei modelli di business d’acquisto (strategie sourcing),

– cnoscenza della lingua inglese almeno a livello medio superiore (B2 del Quadro di riferimento europeo),

– ottima conoscenza del pacchetto Office e di Internet,

– buona capacità di problem solving,

– spirito di iniziativa e di orientamento al risultato,

– buone capacità relazionali e di comunicazione.

 

Viene offerto contratto a tempo indeterminato con sede di lavoro a Roma. E’ possibile candidarsi entro il 20 settembre 2015.

 

Per ulteriori informazioni e conoscere tutte le opportunità di lavoro offerte da Ferrovie dello Stato Italiane,

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi