Selezione Pubblica di Autisti di Autobus richiesta Licenza Media e patente B

Selezione Pubblica di autisti di Autobus richiesta Licenza media e patente B candidati allievi saranno iscritti presso le autoscuole per frequentare le lezioni teoriche e di guida necessarie per il conseguimento della patente D e del CQC

SELEZIONE PUBBLICA, PER CURRICULUM, COLLOQUIO E TEST, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI 10 CANDIDATI ALLIEVI AUTISTI DI AUTOBUS DA AVVIARE AD UN PERCORSO FORMATIVO E DI ABILITAZIONE ALLA GUIDA FINALIZZATO A FUTURE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO PART- TIME VERTICALE 10 MESI SU 12 DI OPERATORI DI ESERCIZIO PAR.140 CCNL AUTOFERROTRANVIERI INTERNAVIGATORI (TPL – MOBILITA’)

 

DURATA E COMPENSO DELLA POSIZIONE DI LAVORO

candidati allievi saranno iscritti presso le autoscuole per frequentare le lezioni teoriche e di guida necessarie per il conseguimento della patente D e del CQC persone (corso di 140 ore). Inoltre, contestualmente, seguiranno presso la Società un percorso formativo teorico- pratico per ulteriori 100 ore comprendente lezioni di guida con istruttori abilitati e corsi finalizzati all’acquisizione delle competenze necessarie a svolgere le mansioni di guida autobus e le connesse attività accessorie.

Il percorso formativo, anche in considerazione dei tempi per lo svolgimento degli esami per la patente D ed il CQC persone, avrà una durata compresa fra 9 e 12 mesi; la Società sosterrà i costi relativi all’iscrizione alle autoscuole ed all’iter di addestramento interno.

Saranno direttamente sostenute dai partecipanti le imposte di bollo e le spese per la documentazione necessaria alle iscrizioni.

Solo in seguito al superamento dell’intero iter di formazione (interno ed esterno alla Società) per il quale è richiesto l’obbligo di frequenza, la Società formulerà proposte di assunzione nel rispetto dell’ordine della graduatoria di cui ai successivi artt.7.3 e 8.1.

Il rapporto di lavoro che si costituirà al termine dell’iter di formazione e valutazione con il/la candidato/a individuato/a, sarà con contratto a tempo indeterminato, part-time verticale 10 mesi su 12 (non viene richiesta la prestazione lavorativa nei mesi di luglio e agosto), periodo di prova di 6 mesi. Tale rapporto di lavoro ed il trattamento economico e normativo saranno disciplinati dal Contratto Collettivo Nazionale Autoferrotranvieri Internavigatori (TPL – Mobilità), dal Regio Decreto 8.01.1931, n. 148, dagli accordi nazionali e aziendali nonché da ogni ulteriore normativa applicabile in materia.

Alla costituzione del rapporto di lavoro, il trattamento economico annuo lordo sarà quello stabilito dal parametro 140 -qualifica operatore di esercizio- del Contratto Collettivo Nazionale Autoferrotranvieri Internavigatori (TPL – Mobilità) e dagli accordi aziendali. Tutti gli emolumenti sono soggetti alle trattenute erariali, assistenziali, previdenziali ed a tutto quanto previsto dalla normativa vigente in materia.

REQUISITI PER L’AMMISSIONE

Per l‘ammissione alla selezione sono richiesti i seguenti requisiti di ordine generale:

a)  cittadinanza italiana o situazioni ad essa equiparate secondo la normativa vigente;
b)  avere meno di 31 anni di età alla data di partecipazione al bando e l’età minima (24 anni) richiesta per il conseguimento della patente D necessaria per guidare su tutte le linee aziendali (inferiori e superiori ai 50 km);
c)  non essere già in possesso della patente D e/o del CQC persone;
d)  godimento dei diritti civili e politici, anche nello stato di provenienza o di appartenenza;
e)  essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari (solo per i candidati soggetti a tale obbligo);
f)  non avere riportato condanne penali, anche per effetto di applicazione della pena su richiesta delle parti ai sensi degli artt. 444 e ss. del c.p.p., e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi della normativa vigente in materia, la costituzione del rapporto di impiego;
g)  non essere stato licenziato/a per motivi disciplinari, presso Enti Locali o Aziende pubbliche o private con provvedimento definitivo;
h)  insussistenza delle cause ostative di cui all’art. 53, co- 16-ter del D.Lgs. 30.03.2011 n.165 e ss.mm.ii.
4.2 Per l‘ammissione alla selezione sono altresì richiesti i seguenti requisiti di ordine speciale:

a) Titolodistudio:Licenza Scuola Media Inferiore b) Patente diguida B in corso di validità

4.3 I requisiti di ordine generale e speciale di cui ai precedenti punti 4.1. e 4.2. devono essere posseduti alla data di scadenza del termine, di cui al successivo punto 6.1., per la presentazione della domanda di ammissione.

4.4 Il candidato attesta il possesso dei requisiti di ordine generale e speciale di cui ai precedenti commi 4.1. e 4.2. mediante dichiarazione sostitutiva, in conformità alle previsioni del d.P.R. 28.12.2000, n. 445, da rendersi secondo il fac-simile di cui al successivo comma 5.2.

4.5 Nel curriculum, da presentarsi unitamente alla domanda di partecipazione, il concorrente dovrà inserire ogni riferimento ritenuto utile per la valutazione della specifica professionalità acquisita.

4.6 Il mancato possesso dei requisiti di ammissione comporta l’esclusione del candidato dalla procedura di selezione.

4.7 La perdita dei requisiti nel corso dello svolgimento del rapporto contrattuale costituisce giusta causa di risoluzione del contratto di lavoro.

ARTICOLO 5 – DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

5.1. Il candidato dovrà presentare domanda di ammissione alla selezione redatta ESCLUSIVAMENTE secondo il fac-simile allegato (All. 1) e debitamente sottoscritta, in cui:

 

VAI AL BANDO ED AL MODULO DI DOMANDA

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi